25 Febbraio 2002 - 01:00

    PROSEGUE LA CAMPAGNA "IL SALVAMONDO" PER LA RACCOLTA DELLE ULTIME LIRE

    Vota questo articolo
    (1 Vota)
    A quattro giorni dalla scomparsa della lira continua la campagna "Il Salvamondo" promosso da Amnesty International, Unicef e Wwf per la raccolta di monete e banconote italiane e estere.
    In occasione del passaggio dalla Lira all'Euro Amnesty International, Unicef e Wwf lanciano una grande campagna per la raccolta di monete e banconote italiane ed estere. La campagna di raccolta fondi, iniziata nel mese di novembre 2001 terminerà nel mese di marzo quando la lira non avrà più corso legale. Per coniugare l'esigenza di evitare lunghe file in banca per convertire piccole somme in Euro e finanziare progetti benefici nasce "Il Salvamondo''. L'iniziativa offrirà a tutti la possibilità di cambiare "in meglio" il destino delle monete.L'obiettivo della raccolta è sostenere le attività di Amnesty International, Unicef e Wwf per i diritti umani, l'infanzia e l'ambiente. Amnesty International utilizzerà i fondi raccolti con "Il Salvamondo" per sostenere la campagna "Non sopportiamo la tortura", Unicef li destinerà a progetti a supporto dei bambini in guerra e Wwf li utilizzerà per la salvaguardia delle foreste più a rischio in tutto il pianeta. Le tre Associazioni si impegnano a tenere informata l'opinione pubblica sul risultato della raccolta e sull'andamento dei progetti con essa finanziati. Poche Lire possono fare tanto per i diritti umani, l'infanzia e l'ambiente.Come funzionaPotranno essere donate a "Il Salvamondo" anche tutte le valute straniere, in particolare le monete che non si possono cambiare in banca, "souvenir" di viaggio che spesso tendiamo a dimenticare nei cassetti. La raccolta fondi sarà realizzata attraverso molteplici canali: più di 35.000 grandi contenitori "L'ultima buona azione della Lira" di AIRC (Associazione Italiana per la Ricerca sul Cancro) che accolgono anche l'iniziativa "Il Salvamondo", collocati presso uffici postali, banche, supermercati, grandi magazzini, farmacie, Comuni, sale cinematografiche, etc. che raccoglieranno sia la valuta nazionale inserita nelle bustine raccoglimonete "Il Salvamondo", che quella estera ; milioni di bustine raccoglimonete "Il Salvamondo", da riempire ed imbucare nei grandi contenitori; il conto corrente postale n.554030 intestato a "Il Salvamondo"; il conto corrente bancario n. 4000 ABI 6355 CAB 3209 c/o CARIVERONA BANCA S.p.A . intestato a "Il Salvamondo" ; donazioni con carta di credito chiamando il numero verde 800/666.222 de "Il Salvamondo".
    Ultima modifica il 25 Febbraio 2002 - 01:00

    Please publish modules in offcanvas position.

    We use cookies

    Utilizziamo i cookie sul nostro sito Web. Alcuni di essi sono essenziali per il funzionamento del sito, mentre altri ci aiutano a migliorare questo sito e l'esperienza dell'utente (cookie di tracciamento). Puoi decidere tu stesso se consentire o meno i cookie. Ti preghiamo di notare che se li rifiuti, potresti non essere in grado di utilizzare tutte le funzionalità del sito.