13 Marzo 2002 - 01:00

    UNICEF, 150 MILIONI DI BAMBINI MALNUTRITI NEL MONDO

    Vota questo articolo
    (0 Voti)
    Un terzo dei bambini dei Paesi in via di sviluppo, 150 milioni in tutto il mondo, soffre di malnutrizione. Lo si legge nel rapporto compilato dall'Agenzia per l'infanzia delle Nazioni Unite (Unicef), il primo dopo dieci anni e il piu' completo mai realizzato.
    Un terzo dei bambini dei Paesi in via di sviluppo, 150 milioni in tutto il mondo, soffre di malnutrizione. Lo si legge nel rapporto compilato dall'Agenzia per l'infanzia delle Nazioni Unite (Unicef), il primo dopo dieci anni e il piu' completo mai realizzato. Mentre si sono compiuti "passi avanti spettacolari" per ridurre alcune carenze alimentari, la malnutrizione e' ancora una piaga estesa, spiega l'Unicef. "L'immagine familiare di un bambino che muore di fame non da' una rappresentazione giusta del problema", si legge nel rapporto dal titolo 'Malnutrition: the news', "il realta', per lo piu' la malnutrizione e' del tutto invisibile". Accanto a dati drammatici, per fortuna, c'e' anche qualche buona notizia. L'indagine, condotta in piu' di cento Paesi in via di sviluppo, mostra che il tasso di malnutrizione e' sceso in questi dieci anni dal 32 al 28 per cento. E se la meta' dei bambini che vivono nel sud dell'Asia e un terzo di quelli che abitano nell'Africa Sub/sahariana non ingeriscono sufficente quantita' di cibo, la malnutrizione e' calata del 25 per cento e oltre. Tra quanti hanno compiuto passi avanti incoraggianti figurano Stati popolosi quali la Cina, il Messico, l'Indonesia, il Bangladesh e il Vietnam.
    Ultima modifica il 13 Marzo 2002 - 01:00

    Please publish modules in offcanvas position.

    We use cookies

    Utilizziamo i cookie sul nostro sito Web. Alcuni di essi sono essenziali per il funzionamento del sito, mentre altri ci aiutano a migliorare questo sito e l'esperienza dell'utente (cookie di tracciamento). Puoi decidere tu stesso se consentire o meno i cookie. Ti preghiamo di notare che se li rifiuti, potresti non essere in grado di utilizzare tutte le funzionalità del sito.