Stampa questa pagina
02 Gennaio 2003 - 01:00

<b>Accudimento: le aziende possono non tenerne conto</b>

Vota questo articolo
(0 Voti)

La Cassazione ha definito dei nuovi parametri per le Aziende nel trattamento dei lavoratori che si prendono cura di parenti disabili

"Il datore di lavoro ha il diritto di trasferire un dipendente nonostante questi debba accudire un familiare portatore di handicap": questa una sentenza della Cassazione che ha ridefinito i termini dell'accudimento.
Tale sentenza è, oltre che discutibile in termini etici, in aperta opposizione alla legge 104/92 che garantisce ai lavoratori familiari di disabili il diritto di optare per la sede più vicina al loro domicilio.

F.P.
Ultima modifica il 02 Gennaio 2003 - 01:00

Ultimi da AngeliPress