Stampa questa pagina
03 Gennaio 2003 - 01:00

<b>Casalinghe: Fondo Pensione Famiglia</b>

Vota questo articolo
(0 Voti)

Per tutti i lavoratori considerati "atipici" ed in particolar modo per le casalinghe è stato istituito un investimento pensionistico ad hoc.

Con un investimento minimo di 25 euro all'anno è possibile contribuire volontariamente alla creazione di un proprio fondo pensione.
Il Fondo Pensione Famiglia è stato pensato per tutti i lavoratori privi di contratto a tempo indeterminato che abbiano un'età compresa fra i 18 e i 65 anni, in maniera particolare per le casalinghe che vedrebbero la loro attività inserita nel gruppo delle attività di lavoro atipiche.
Per avere diritto alla tutela pensionistica si deve dimostrare di avere versato i contributi volontari per almeno 5 anni a partire dai 57 anni di età.
Chi desiderasse ulteriori informazioni può rivolgersi a Federcasalinghe / 06/4873431.

F.P.
Ultima modifica il 03 Gennaio 2003 - 01:00

Ultimi da AngeliPress