Stampa questa pagina
07 Settembre 2006 - 07:43

L'Unfpa lancia l'allarme migrazione: sono 95 milioni le donne migranti

Vota questo articolo
(0 Voti)
Nonostante siano più degli uomini raramente i governi ne tengono conto nelle loro politiche

Brutte notizie dal rapporto dell'Unfpa (il Fondo delle Nazioni Unite per la popolazione) 2006: secondo le ultime stime, infatti, sono circa 95 milioni le donne migranti che si allontanano dai loro Paesi, dove subiscono abusi e discriminazioni.

Il rapporto, che è stato presentato a Roma dall'Aidos (Associazione italiana donne per lo sviluppo) e che precede l'assemblea dell'Onu sulla migrazione che si terrà a New York 14 e 15 settembre, mette in luce anche un altro aspetto estremamente negativo: il disinteresse nei loro confronti da parte delle politiche dei governi, nonostante le migranti siano più numerose degli uomini. Il rapporto.

Per saperne di più: www.unfpa.org oppure www.aidos.it

Ultima modifica il 07 Settembre 2006 - 07:43

Ultimi da AngeliPress