07 Luglio 2009 - 16:01

    Il Forum delle famiglie rinnova il vertice

    Vota questo articolo
    (0 Voti)
    Auguri dal Gruppo Angeli!

    Il Forum, nell'assemblea che si è svolta a Roma, ha provveduto al rinnovo dei propri vertici associativi per il triennio 2009-2012.

    Alla presidenza è stato chiamato Francesco Belletti che sarà affiancato da due vicepresidenti: Giuseppe Barbaro (Forum Puglia) e Roberto Bolzonaro (Afi). Tesoriere sarà Ciro Intino (Forum Lazio).
    Come membri del direttivo sono stati eletti: Rita Benedetti Petrini (Moica), Lidia Borzì (Acli), Lodovica Carli (Forum Puglia), Roberto Dosio (ex allievi don Bosco), Gianmario Fogliazza (Aibi), Raffaele Loiacono (Rns), Mario Macaluso (Forum Toscana), Paola Mancini (Mpv), Simone Pillon (Forum Umbria), Ermes Rigon (Forum Emilia Romagna), Mario Sberna (Famiglie numerose).
    Per Belletti che, quale direttore del Cisf segue il lavoro del Forum fin dalla sua fondazione, «queste elezioni testimoniano una grande effervescenza del mondo associativo. La crescita ininterrotta del numero delle associazioni, giunte ormai a 51 più i 20 Forum regionali, ed il desiderio di partecipazione che ha portato al rinnovo del 70% degli eletti, dicono della grande voglia di Forum che c'è nel nostro popolo. Ed anche del grande bisogno di qualcuno che continui a parlare di famiglia e per la famiglia alla società ed alla politica. Ed è quello che il Forum cercherà di fare nei prossimi anni, nella fedeltà all'intuizione originaria che nonostante gli oltre 15 anni, mostra una freschezza ed una modernità invidiabile».

    Fonte: Ufficio stampa Forum delle associazioni familiari www.forumfamiglie.org

    Ultima modifica il 07 Luglio 2009 - 16:01

    Please publish modules in offcanvas position.

    We use cookies

    Utilizziamo i cookie sul nostro sito Web. Alcuni di essi sono essenziali per il funzionamento del sito, mentre altri ci aiutano a migliorare questo sito e l'esperienza dell'utente (cookie di tracciamento). Puoi decidere tu stesso se consentire o meno i cookie. Ti preghiamo di notare che se li rifiuti, potresti non essere in grado di utilizzare tutte le funzionalità del sito.