19 Dicembre 2011 - 14:21

    "Celle affollate, una doppia pena"

    Vota questo articolo
    (0 Voti)

    Storica visita di Benedetto XVI a Rebibbia


     

    Si è tenuta ieri la visita di Benedetto XVI nel carcere romano di Rebibbia, a cui ha partecipato anche il nuovo ministro della Giustizia Paola Severino.

    Durante la visita Ratzinger ha incontrato i detenuti, i rappresentanti dell'amministrazione carceraria, letto la lettera di un detenuto cagliaritano e affrontato l'annoso problema del sovraffollamento carcerario, su cui si è espresso con queste parole: "Il sovraffollamento e il degrado possono rendere ancora più amara la detenzione"; affinché i detenuti non debbano scontare "una doppia pena"  il Papa ha chiesto alle istituzioni di verificare "strutture, mezzi, personale in relazione alle esigenze della persona umana".

    Papa Benedetto XVI ha anche abbracciato un detenuto che gli ha detto che lo faceva "da parte dei detenuti di tutta l'Italia".

    Il 7 luglio 2000 Giovanni Paolo II si recò in visita nell'altro carcere della Capitale, Regina Coeli, accompagnato da una delegazione di cui faceva parte anche il nostro direttore Paola Severini. (©Angelipress.com – diretto da Paola Severini)

    Ultima modifica il 20 Dicembre 2011 - 11:54

    Please publish modules in offcanvas position.

    We use cookies

    Utilizziamo i cookie sul nostro sito Web. Alcuni di essi sono essenziali per il funzionamento del sito, mentre altri ci aiutano a migliorare questo sito e l'esperienza dell'utente (cookie di tracciamento). Puoi decidere tu stesso se consentire o meno i cookie. Ti preghiamo di notare che se li rifiuti, potresti non essere in grado di utilizzare tutte le funzionalità del sito.