14 Dicembre 2015 - 11:12

    Susanna Bianconi nominata Cavaliera Ordine al Merito della Repubblica Italiana

    Vota questo articolo
    (0 Voti)

    Il presidente emerito della Casa delle donne per non subire violenza onlus di Bologna

     

     

    Lunedì 14 dicembre alle 18.00 presso la sede della Prefettura di Bologna, in via IV Novembre 24, il prefetto di Bologna Ennio Mario Sodano consegnerà a Susanna Bianconi il Cavalierato della Repubblica italiana per meriti acquisiti in campo sociale, conferita su proposta della Presidenza del Consiglio dei Ministri il 2 giugno scorso.

    Susanna Bianconi, socia dell’Associazione Casa delle donne per non subire violenza onlus fin dal 1993, ne è stata la presidente dal 2004 al 2015, portando l’organizzazione ad allargare i suoi servizi rivolti alle donne e ai minori che subiscono violenza, come pure la sua visibilità politica cittadina nel contrasto alla violenza di genere in tutte le sue forme.

    Il suo impegno a favore delle donne è partito fin dagli anni settanta partecipando al movimento femminista cittadino, per poi concretizzarsi nell’adesione all’Associazione Casa delle donne, con un coinvolgimento in vari progetti e servizi.

    La Casa delle donne è lieta di ricevere e diffondere questa notizia, e si stringe in un forte abbraccio gioioso intorno a Susanna, esempio e punto di riferimento per le tutte le donne che collaborano con la Casa.

    Esprime anche grande soddisfazione che questo tipo di onorificenza venga accordata anche a donne che si sono distinte nell’ambito della promozione dei diritti e della libertà delle altre donne.

    Fonte: Ufficio stampa Casa delle donne per non subire violenza onlus

    Please publish modules in offcanvas position.

    We use cookies

    Utilizziamo i cookie sul nostro sito Web. Alcuni di essi sono essenziali per il funzionamento del sito, mentre altri ci aiutano a migliorare questo sito e l'esperienza dell'utente (cookie di tracciamento). Puoi decidere tu stesso se consentire o meno i cookie. Ti preghiamo di notare che se li rifiuti, potresti non essere in grado di utilizzare tutte le funzionalità del sito.