07 Marzo 2018 - 12:24

    “DONNA. Eterno mito. Da Medea a Filumena Marturano”

    Vota questo articolo
    (0 Voti)

    I monologhi di Anna Maria Ackermann su Medea, Clitemnestra, Didone, Penelope e Filumena Marturano al Museo e Real Bosco di Capodimonte a Napoli

     

    In occasione dell’8 marzo – Giornata Internazionale della Donna – il Museo e Real Bosco di Capodimonte ospiterà nel salone Camuccini alle ore 17.00 l’evento DONNA. Eterno mito. Da Medea a Filumena Marturano in collaborazione con l'Associazione MusiCapodimonte che lo ha ideato. In programma alcuni monologhi sulla condizione femminile nel corso dei secoli e recitati dall'attrice Anna Maria Ackermann e musicati dal M° Rosario Ruggiero che eseguirà alcuni brani al pianoforte tratti dal repertorio di Beethoven, Brahms, Chopin, Mendelssohn-Bartholdy.

    Per rendere omaggio alla donna e portare all’attenzione del pubblico la complessità del mondo femminile e il suo rapporto complicato con l’universo maschile, Anna Maria Ackermann ha pensato di dar voce ad alcune delle eroine della letteratura e del teatro più conosciute: la Medea di Euripide, Clitemnestra di Marguerite Yourcenar, la Didone abbandonata di Francesco Puccio, Penelope di Ana Maria Romero Yebra e Filumena Marturano del grande Eduardo de Filippo.

    Ingresso gratuito per le donne. Per gli uomini la partecipazione è compresa nel biglietto del museo.

    Please publish modules in offcanvas position.

    We use cookies

    Utilizziamo i cookie sul nostro sito Web. Alcuni di essi sono essenziali per il funzionamento del sito, mentre altri ci aiutano a migliorare questo sito e l'esperienza dell'utente (cookie di tracciamento). Puoi decidere tu stesso se consentire o meno i cookie. Ti preghiamo di notare che se li rifiuti, potresti non essere in grado di utilizzare tutte le funzionalità del sito.