09 Marzo 2018 - 11:32

    “Arte Sostantivo Femminile X edizione”

    Vota questo articolo
    (0 Voti)

    Un omaggio alle donne che hanno fatto dell'arte e della cultura un impegno di vita al di là di ogni pregiudizio

     

    Il Premio Arte Sostantivo Femminile, giunto alla decima edizione, come da tradizione domenica 11 marzo 2018 alla Galleria Nazionale d’Arte Moderna di Roma, durante un'affettuosa cerimonia, verrà consegnato a otto donne impegnate nel mondo dell'Arte e della Cultura. Il premio, organizzato dall'Associazione A3M - che da anni supporta le attività della Galleria ha premiato negli anni donne importanti e che stanno portando avanti con coraggio e dedizione l'arte al femminile in ogni campo.

    Negli scorsi anni tra le altre premiate Laura Biagiotti, Carla Fendi, Lea Mattarella. Nato per premiare le donne dell'arte e ridurre quel solco che da sempre vede il mondo della creatività appannaggio quasi esclusivo del pianeta maschile, ogni anno vengono premiate otto donne (numero scelto per ricordare l'8 marzo, Giorno della Donna) che in vario modo promuovono con impegno e sincero interesse l'arte in tutte le sue manifestazioni, anche con sacrifici personali e a volte senza alcun riconoscimento.

    Come tradizione Angelo Bucarelli, presidente onorario dell'Associazione Amici dell'Arte Moderna a Valle Giulia, presenterà la cerimonia della consegna dei premi con Maddalena Santeroni, presidente dell'Associazione, alla presenza di Cristiana Collu, direttore della Galleria Nazionale d'Arte Moderna e Contemporanea di Roma, dove si svolgerà la cerimonia.

    Le premiate del 2018 sono: Francesca Archibugi; Piera Detassis; Valeria Giuliani; Teresa Macri'; Tomaso Binga; Myrta Merlino; Federica Pirani; Daniela Porro.

    Please publish modules in offcanvas position.

    We use cookies

    Utilizziamo i cookie sul nostro sito Web. Alcuni di essi sono essenziali per il funzionamento del sito, mentre altri ci aiutano a migliorare questo sito e l'esperienza dell'utente (cookie di tracciamento). Puoi decidere tu stesso se consentire o meno i cookie. Ti preghiamo di notare che se li rifiuti, potresti non essere in grado di utilizzare tutte le funzionalità del sito.