02 Novembre 2018 - 09:34

    “Tutta casa, sesso e chiesa”

    Vota questo articolo
    (0 Voti)

    Valentina Lodovini in scena all'Arena del Sole Roccabianca coi monologhi di Dario Fo e Franca Rame

     

    Una serie di monologhi satirici sulla condizione femminile, scritti da Dario Fo e Franca Rame, e portati in scena da un volto molto popolare del cinema italiano, Valentina Lodovini. Si ride molto ma non manca lo spazio per profonde e amare riflessioni. Tutta casa, sesso e chiesa fu portata in teatro per la prima volta nel 1977 da Franca Rame, sull’onda delle lotte del movimento femminista dell’epoca ma rivela a distanza di tempo una forte attualità. Protagonista assoluto di questo spettacolo sulla donna è in realtà l’uomo con la sua presenza ingombrante e oppressiva. Valentina Lodovini gli si contrappone vestendo in modo stupefacente i panni di quattro donne diverse fra di loro ma con le quali le spettatrici in sala si possono identificare. Si presenta in scena inizialmente nei panni di una donna segregata in casa dal marito geloso, egoista e, all’occorrenza, violento, poi in quelli di un’altra donna schiacciata dallo stereotipo che la vorrebbe realizzata solo se madre, con tentativo di aborto messo da parte a causa dei ricatti morali subiti dai medici, in seguito nelle vesti di moglie operaia, a cui spetta il compito di lavorare, prendersi cura della casa, del bambino e di un marito che neppure considera l’idea di concedergli una mano e, infine, tramite una chiusura piuttosto onirica dove appare come fosse una nuova Alice, piombata in un paese delle meraviglie tutto particolare in cui combatte, o almeno ci prova, per non andare incontro a un destino che la vorrebbe purificata, accessoriata e schiava dell’apparenza e della condanna secondo la quale una donna ha il dovere o l’obbligo di essere perfetta. Il testo di Franca Rame e Dario Fo si rivela fresco e divertentissimo quando gioca coi cliché, tira frecciate e sbandiera nevrosi e paradossi legati all’uomo, meno padrone della situazione di quanto vorrebbe essere o passare in superficie.

    Lo spettacolo sarà in scena a sabato 3 novembre alle 21.15 all'Arena del Sole Roccabianca, in provincia di Parma.

    Info: www.teatrodiragazzola.it

    Please publish modules in offcanvas position.

    We use cookies

    Utilizziamo i cookie sul nostro sito Web. Alcuni di essi sono essenziali per il funzionamento del sito, mentre altri ci aiutano a migliorare questo sito e l'esperienza dell'utente (cookie di tracciamento). Puoi decidere tu stesso se consentire o meno i cookie. Ti preghiamo di notare che se li rifiuti, potresti non essere in grado di utilizzare tutte le funzionalità del sito.