Stampa questa pagina
21 Febbraio 2019 - 12:50

Violenza di genere, norme e strutture: le risposte in una periferia romana

Vota questo articolo
(0 Voti)

Violenza di genere, le risposte possibili tra norme e strutture è il tema del prossimo incontro nell'ambito del ciclo organizzato da NOIDONNE e Nuove Risposte

 

Continuano gli incontri organizzati a Roma, nell’ambito del ciclo Quello che le donne (non) dicono, dalla Cooperativa NUOVE RISPOSTE e da NOIDONNE.

Il prossimo appuntamento è previsto per venerdì 22 febbraio 2010 alle 19.30, nella sede di Cantiere Infanzia, in via Molfetta 30, a Roma, e il tema del giorno è Violenza di genere, le risposte possibili tra norme e strutture. L’obiettivo è sensibilizzare e fare informazione in modo corretto intorno ad un tema sempre molto delicato e su cui non si deve mai abbassare la guardia.

Con questo ciclo di incontri intendiamo avviare un dialogo con le donne e con le tante realtà del territorio e valorizzare le energie migliori che operano nella quotidianità, tra le tante difficoltà che si presentano in un grande quartiere periferico della Capitale. L’altro aspetto, non meno importante, è avvicinare tante donne per superare la solitudine che attraversa tante esistenze”. Così spiega il senso di questa iniziativa Giovanna Mannarà, coordinatrice del ciclo di incontri.“I primi due incontri hanno affrontato i temi ‘Donne tra passato e futuro’ (il 23 novembre) e ‘Oltre gli stereotipi di genere’ (il 19 gennaio). Dal mese di marzo sono in programma altri due incontri: uno sulla Medicina di genere e uno sul lavoro, che concluderà questo primo ciclo. L’interesse che gli incontri hanno suscitato è notevole e ciò incoraggia a continuare lungo questo cammino che ci arricchisce nello scambio delle esperienze e che mette in valore le tante competenze delle donne”.

Per parlare di temi assai delicati con una platea di operatrici e di donne o famiglie interessate all'argomento sono state chiamate persone che a vario titolo hanno maturato lunghe e significative esperienze nel campo e a diretto contatto con situazioni problematiche: Carla Centioni, Ilaria Tortolini e Monica Vacca. Il coordinamento dell'incontro sarà curato da Giovanna Mannarà e dal direttore di NOIDONNE Tiziana Bartolini.

Ultimi da AngeliPress