15 Gennaio 2020 - 17:38

    Il Roma Fringe Festival avrà come tema l'inclusione

    Vota questo articolo
    (0 Voti)

    Durante il “Roma Fringe Festival”, il 16 e il 17 gennaio, spazio per la rappresentazione del “Filo spezzato”, spettacolo realizzato e prodotto da Arte&Mani-Deaf Italy, compagnia che si occupa di Teatro Sordo LIS (Lingua dei Segni Italiana).

     Filo conduttore della manifestazione sarà l'inclusione e la diversità, con spazio anche a identità e corpo nella terza età.

    Letto 118 volte

    Please publish modules in offcanvas position.

    We use cookies

    Utilizziamo i cookie sul nostro sito Web. Alcuni di essi sono essenziali per il funzionamento del sito, mentre altri ci aiutano a migliorare questo sito e l'esperienza dell'utente (cookie di tracciamento). Puoi decidere tu stesso se consentire o meno i cookie. Ti preghiamo di notare che se li rifiuti, potresti non essere in grado di utilizzare tutte le funzionalità del sito.