20 Gennaio 2020 - 13:50

    'Mandateci i vostri figli' chiedono gli scout alle mamme dei clan

    Vota questo articolo
    (0 Voti)

    A seguito degli episodi di vandalismo che hanno coinvolto le sedi della provincia di Catania e non solo, gli scout lanciano una proposta alle mamme dei clan.

     

    In questi ultimi mesi è stato uno stillicidio di atti di vandalismo e intimidazioni nelle basi scout siciliane insediate nei beni tolti ai boss. Gli episodi più gravi fra ottobre e novembre: due raid a colpi di bottiglie incendiarie hanno distrutto le sedi di Marsala e Mineo. Ma la vera risposta degli scout è in un appello, che Giulio Campo affida a Repubblica, un appello ai figli dei mafiosi: "Ragazzi, i nostri gruppi sono aperti - dice - vi aspettiamo a braccia aperte. Nessuno vi giudicherà per il cognome che portate". Un appello anche alle mamme: "Mandateci i vostri figli". Perché in questi mesi sono state sopratutto le donne di mafia a cercare le associazioni. "Abbiamo trovato delle straordinarie alleate".

    Please publish modules in offcanvas position.

    We use cookies

    Utilizziamo i cookie sul nostro sito Web. Alcuni di essi sono essenziali per il funzionamento del sito, mentre altri ci aiutano a migliorare questo sito e l'esperienza dell'utente (cookie di tracciamento). Puoi decidere tu stesso se consentire o meno i cookie. Ti preghiamo di notare che se li rifiuti, potresti non essere in grado di utilizzare tutte le funzionalità del sito.