11 Luglio 2020 - 08:34

    Non confondiamo Turismo Sostenibile e Turismo Accessibile

    Vota questo articolo
    (0 Voti)

    Perché il mondo del turismo – scrive Roberto Vitali – fatica ancora a credere nel turismo accessibile?»

    «Innanzitutto – sottolinea – non vanno confusi il turismo accessibile e quello sostenibile: se quest’ultimo, infatti, è quello attento al consumo delle risorse ambientali e all’inquinamento di un territorio, il turismo accessibile coinvolge i diritti umani e dovrebbe essere l’elemento centrale di ogni politica di turismo sostenibile e responsabile, oltre ad essere un’eccezionale opportunità commerciale e un vantaggio non solo per le persone con disabilità, ma per tutti» (cit. Taleb Rifai - UNWTO Organizzazione Mondiale del Turismo)

    Purtroppo l’Ospitalità Accessibile, che potrebbe essere un potente elemento attrattivo per un mercato di 127milioni di persone in Europa e 10milioni di persone in Italia, sta passando sotto il silenzio delle Organizzazioni Internazionali.

    Please publish modules in offcanvas position.

    We use cookies

    Utilizziamo i cookie sul nostro sito Web. Alcuni di essi sono essenziali per il funzionamento del sito, mentre altri ci aiutano a migliorare questo sito e l'esperienza dell'utente (cookie di tracciamento). Puoi decidere tu stesso se consentire o meno i cookie. Ti preghiamo di notare che se li rifiuti, potresti non essere in grado di utilizzare tutte le funzionalità del sito.