Stampa questa pagina
20 Luglio 2017 - 12:52

Colletta di medicinali per il Servizio Farmaceutico della Caritas di Roma

Vota questo articolo
(0 Voti)

Un bene prezioso da non sprecare

 

La crisi economica sta acuendo problemi e bisogni di tutti e in particolare delle persone più deboli che non riescono ad acquistare prodotti di banco o a pagare ticket sempre più onerosi. Così, semplicemente, rinunciano alla cura. Da oltre 30 anni la Caritas in collaborazione con le istituzioni cerca di intercettare queste persone malate e di riorientarle verso i loro diritti e se necessario curarle.

Nel corso del 2016 la Farmacia della Caritas di Roma ha distribuito 75.600 confezioni di farmaci da banco a famiglie indigenti. Sempre lo scorso anno sono stati spediti 277 'pacchi' di materiale sanitario a ospedali missionari in Zambia, Togo, Burkina Faso, Nigeria.

Anche d’estate decine di volontari sono impegnati nell’assistere e accompagnare persone, soprattutto migranti, in situazioni di svantaggio sociale e con problematiche di salute. Spesso però, proprio nel periodo estivo, le donazioni di farmaci che sostengono questa attività si riducono e questo impedisce di rispondere ai bisogni di salute rilevati dai medici.

Prima di andare in vacanza, chi ha medicine di qualunque tipo, che non utilizza più e non sono scadute, può portarle al Poliambulatorio della Caritas in via Marsala 97 alla Stazione Termini. I medici e i farmacisti volontari le verificheranno e le metteranno a disposizione delle migliaia di persone che ogni anno si rivolgono agli ambulatori Caritas.

E' possibile consegnare i farmaci dal lunedì al venerdì dalle 15.30 alle 19.00.

Per informazioni:

06.88815420

This email address is being protected from spambots. You need JavaScript enabled to view it.

Ultima modifica il 20 Luglio 2017 - 11:55

Ultimi da AngeliPress