Donne

    Donne (1257)

    Nell'ambito delle celebrazioni per il centenario della nascita di Nilde Iotti, la Fondazione Gramsci e la Fondazione Nilde Iotti hanno organizzato per il prossimo 22 ottobre il convegno "NILDE IOTTI NELLA STORIA  DELLA  REPUBBLICA . DONNE, POLITICA E ISTITUZIONI".

    Le  relazioni affrontano i molteplici aspetti del pensiero e dell'impegno di Nilde Iotti e consentono di approfondire la conoscenza della sua personalità e della sua opera.

    In via Eraclea è stato inaugurato il laboratorio di cucito 'Orli e Trame'. Sono state coinvolte varie associazioni del territorio (Auser, Il Terzo Mondo, Senegalesi Ravenna, Romania Mare, Noi per Voi, Cittadini del Pianeta) nella creazione di un luogo che ospita competenze e tradizioni differenti, un'officina di formazione e produzione, scambio interpersonale e promozione culturale. Il progetto vuole creare momenti di socializzazione e collaborazione tra le associazioni e i volontari e diventare un'occasione per tante donne, e non solo, di riemergere e reinventarsi nel mondo del lavoro, imparando un mestiere o scoprendo la passione per l'insegnamento. Il cucito e la sartoria sono attività in cui la creatività è libera di esprimersi e ci si ritrova insieme nello spirito di recuperare, rielaborare, ricucire, reinventare gli scarti, dando nuova vita a scampoli e tessuti, nel concetto della sostenibilità. Momenti in cui ciascuna porta la propria esperienza e le proprie tradizioni, in cui tutte e tutti possono imparare dagli altri e allo stesso tempo dare insegnamenti preziosi. Il laboratorio sarà aperto il lunedì e martedì dalle 17 alle 19, il mercoledì dalle 9 alle 11, il giovedì dalle 15 alle 17 e il venerdì dalle 16 alle 18.
    Fonte: Il Resto del Carlino

    Il 5X1000 a Amnesty International Italia per una "dichiarazione universale"per i diritti delle donne: al via la campagna #IOLOCHIEDO per promuovere la cultura del consenso, contro stupri e violenze sessuali.

    A Kandahar, culla dei Taleban, in un luogo in cui le donne vengono obbligate a stare in casa o a indossare il burqa la nota attivista afghana lancia una sfida importante nei confronti dei talebani, ospitando circa 50 donne nella sua palestra.

    La denuncia di Amnesty contro Twitter: il social network non fa abbastanza per proteggere le donne dalle aggressioni online

    "Attraversare l'immagine. Donne e fotografia tra gli anni '50 e gli anni '80" la mostra delle donne che fotografano le donne. FIno al 22 novembre a Palazzina Marfisa d'Este a Ferrara.

    In risposta al Festival della Bellezza di Verona, dedicato ad "Eros e Bellezza", in cui le voci femminili erano pressochè assenti, nasce il controfestival "Erosive - La differenza è erotica!" dal movimento femminista Non una di meno che proprio a Verona ha deciso di organizzare una serie di incontri in piazza Bra il 18 settembre a partire dalle ore 18:00.

    Il Tempo delle Donne

    Un mese di appuntamenti in streaming e tre giorni per incontrarsi alla Triennale Milano per partecipare e condividere un laboratorio di idee che, attraverso inchieste, incontri, workshop, momenti musicali, ospiti e performance, si interroga e racconta come stiamo cambiando.

    Nasce in Basilicata un nuovo progetto contro lo sfruttamento delle braccianti, italiane e migranti grazie alla filiera etica No Cap, l'associazione Rete per la Terra e l'azienda Megamark.

    Con 211 voti favorevoli ed un solo contrario, il Senato ha approvato la relazione sulla governance dei servizi antiviolenza e sul finanziamento dei centri antiviolenza e delle case rifugio, già approvata dalla Commissione parlamentare di inchiesta sul femminicidio, presieduta dalla senatrice del Pd Valeria Valente.

    Page 1 of 90

    Please publish modules in offcanvas position.

    We use cookies

    Utilizziamo i cookie sul nostro sito Web. Alcuni di essi sono essenziali per il funzionamento del sito, mentre altri ci aiutano a migliorare questo sito e l'esperienza dell'utente (cookie di tracciamento). Puoi decidere tu stesso se consentire o meno i cookie. Ti preghiamo di notare che se li rifiuti, potresti non essere in grado di utilizzare tutte le funzionalità del sito.