19 Marzo 2002 - 01:00

    Nonni «internauti» contro la solitudine

    Vota questo articolo
    (0 Voti)
    Quattro chiacchiere tra amici, on/line: un invito per gli anziani a parlare di se stessi, delle loro esigenze e dei loro problemi. Cresce il numero di nonni internauti, tutte le università della Terza Età organizzano corsi di alfabetizzazione informatica e le associazioni che si occupano di anziani adeguano la loro offerta. L'ultima novità del sito Internet dell'Auser (associazione per l'autogestione dei servizi e la solidarietà) è infatti un forum, ideato e realizzato in collaborazione con la redazione di «Ponteradio» del Giornale radio Rai, sul tema «La solitudine degli anziani.
    Come sconfiggerla?». A partire dall'argomento «I vecchi sono sempre di più. Ma non sempre vivono bene. Nelle città, a volte, non riescono nemmeno ad uscire di casa», gli anziani sono invitati a dire la loro soprattutto in merito alla diffusione delle nuove tecnologie come aiuto contro la noia. L'Auser è un'associazione di volontariato per la promozione della cittadinanza attiva, composta da anziani e da giovani. Nata nel 1989 dal sindacato dei pensionati Cgil, con i suoi 200 mila iscritti e mille sedi è una delle principali realtà operanti nell'«universo terza età». Moltissime le iniziative: servizi di informazione, proposte formative, possibilità di diventare volontari nel settore culturale e ambientale.
    Ultima modifica il 19 Marzo 2002 - 01:00

    Please publish modules in offcanvas position.

    We use cookies

    Utilizziamo i cookie sul nostro sito Web. Alcuni di essi sono essenziali per il funzionamento del sito, mentre altri ci aiutano a migliorare questo sito e l'esperienza dell'utente (cookie di tracciamento). Puoi decidere tu stesso se consentire o meno i cookie. Ti preghiamo di notare che se li rifiuti, potresti non essere in grado di utilizzare tutte le funzionalità del sito.