27 Settembre 2020 - 06:20

    Obbligo di solidarietà: l'UE approva la riforma delle politiche migratorie

    Vota questo articolo
    (0 Voti)

    Conte: "Il Patto sulla Migrazione è un importante passo verso una politica migratoria davvero europea. Ora l’@EUCouncil coniughi solidarietà e responsabilità. Serve certezza su rimpatri e redistribuzione: i Paesi di arrivo non possono gestire da soli i flussi a nome dell’Europa".

    Dopo mesi di lavori e un rush finale di contatti con le capitali, Ursula von der Leyen annuncia che la Commissione europea ha finalmente approvato la riforma delle politiche migratorie. "Oggi proponiamo una soluzione europea per ricostruire la fiducia tra Stati membri e ripristinare quella dei cittadini nella nostra capacità di gestire i flussi migratori come Unione", afferma la Presidente della Commissione europea. "L'Ue - ha affermato von der Leyen - ha già dato prova in altri settori della sua capacità di fare passi straordinari per conciliare prospettive divergenti: ora è tempo di alzare la sfida per gestire la migrazione in modo congiunto". 

    Lo scopo della riforma è quello di "alleggerire il peso sui paesi di primo ingresso" riformando Dublino, il sistema che invece lasciava proprio sulle nazioni di frontiera la completa gestione dei flussi penalizzando in particolare i mediterranei come Italia e Grecia. La novità più importante è quella che prevede "un meccanismo di solidarietà automatico" per le persone salvate in mare. Dovranno essere redistribuite tra i partner europei sia che si tratti di richiedenti asilo, dunque titolati a restare in Europa, sia che si tratti di migranti economici, ovvero di persone che dovranno essere rimpatriate.

    I governi contrari alla solidarietà potranno evitare di ospitare i migranti ma dovranno farsi carico del rimpatrio di un tot di essi attraverso una "sponsorship".

    La Commissione è convinta che l'assetto presentato avrà il merito di cogliere tutti gli aspetti della sfida migratoria, rendendo il sistema più sicuro, efficace e rapido.

    Please publish modules in offcanvas position.

    We use cookies

    Utilizziamo i cookie sul nostro sito Web. Alcuni di essi sono essenziali per il funzionamento del sito, mentre altri ci aiutano a migliorare questo sito e l'esperienza dell'utente (cookie di tracciamento). Puoi decidere tu stesso se consentire o meno i cookie. Ti preghiamo di notare che se li rifiuti, potresti non essere in grado di utilizzare tutte le funzionalità del sito.