I poeti che con la forza dei versi sanno spiazzare, commuovere, divertire: i poeti sono i protagonisti di oggi, proclamata dall'Unesco Giornata mondiale della poesia. Anche a Roma una manifestazione organizzata da Mrf Progetti, con il patronicio del Comune e la direzione di Tomaso Ottonieri, proporrà una valanga di versi, con un momento clou: lo «slam poetry», gara fra autori che declameranno le loro opere su un palco nella Casa delle Letterature (piazza dell'Orologio 3, ore 17.30).

Gli immigrati nel paese delle ombre bianche

 |  21 Marzo 2002 - 01:00  |  Pubblicato in Angeli Exibition
Al Pasquino apre domani il Festival del cinema francofono che ospita film europei, canadesi e africaniIl «Festival du Cinéma Francophone», che inizia domani, è diventato un appuntamento fisso che raccoglie la produzione di paesi accomunati dall'uso della lingua francese. La novità è che quest'anno i film, undici in tutto, saranno diluiti nel corso di un mese con quattro pellicole ogni venerdì (in versione originale e sottotitolati in genere in inglese). Spiega Patrick Talbot, consigliere culturale presso l'ambasciata di Francia: «Abbiamo chiesto a ogni paese di scegliere un film che rappresentasse in maniera significativa la sua immagine».

 |  21 Marzo 2002 - 01:00  |  Pubblicato in Angeli Exibition
Il fotografo sudafricano Gideon Mendel nella mostra " Orizzonti Spezzati" al Palazzo delle Stelline di Milano, propone, dal 20 marzo al 7 aprile, insieme all'organizzazione internazionale Azione Aiuto e all'agenzia Grazia Neri, un insieme di immagini e storie drammatiche di persone colpite da Aids in Africa.

Harry Potter per i bambini del Sud del mondo

 |  21 Marzo 2002 - 01:00  |  Pubblicato in Angeli Exibition
Bastano quattro euro per acquistare un libro e dare un aiuto: si tratta di due libri di Harry Potter, Il Quidditch attraverso i secoli e gli Animali fantastici: dove trovarli; l'intero ricavato delle vendite andrà a Comic relief, associazione inglese senza scopo di lucro, fondata nel 1985 da un gruppo di attori e comici tra cui Whoppy Goldberg, Woody Allen, Johnny Depp.

La Bibbia raccontata dai bambini disabili

 |  20 Marzo 2002 - 01:00  |  Pubblicato in Angeli Exibition
Il racconto più antico del mondo narrato da bambini speciali. E' stato presentato, ieri, a Ca' dei Carraresi, il libro illustrato «La Nostra Bibbia», edita da «Il Messagero di Padova», all'interno della tavola rotonda: «La formazione dell'identità culturale, sociale, religiosa degli alunni con disabilità, mediante la narrazione ed un percorso interdisciplinare: la Nostra Bibbia».
. Possono convivere arte e handicap? Secondo Spazio H sì, visto che ha offerto la propria collaborazione per la nascita d'un laboratorio di grafica. L'obiettivo di questa iniziativa è valorizzare il lavoro finora svolto nell'associazione, indirizzato a promuovere la libera espressione artistica dei ragazzi con handicap psichici.L'intera iniziativa fa parte del progetto «Incroci», all'interno di «Porto Franco», che mira a far incontrare le diverse esperienze, stavolta affrontando il tema «dell'apparentemente uguale».

La passione dei poveri va in scena nel carcere

 |  19 Marzo 2002 - 01:00  |  Pubblicato in Angeli Exibition
"Passione di poveri Cristi". è la rappresentazione teatrale che questa sera sarà presentata nel carcere romano di Rebibbia da un gruppo di attori d'eccezione, i ragazzi della Casa Famiglia Villa Glori, dove sono ospitate persone colpite dall'aids. è un dramma che prende spunto da storie di tutti i giorni, storie di periferia, di grandi e piccole metropoli dove, non di rado, ragazzi di tutte le età sono chiamati a cimentarsi con la violenza della droga, con l'emarginazione, con l'aids. Autore e regista è Massimo Raimondi, responsabile di Villa Glori.

”Io e il mondo” al Viganò

 |  19 Marzo 2002 - 01:00  |  Pubblicato in Angeli Exibition
Io e il mio mondo è il titolo dell'interessante spettacolo in scena alle 17,30 al Teatro Viganò (piazza Fradeletto 17), realizzato in collaborazione tra il Comune, la USL A e il laboratorio "Il girasole". E' il frutto di due anni di ricerca e di sperimentazione, attraverso un processo d'integrazione fra musica ed espressione corpo/movimento/emozione. In particolare, sia la ricerca, sia lo spettacolo, tentano di ribaltare la logica sociale in base alla quale, l'handicap è considerato un territorio di confine.
IDEATORE E COORDINATORE DELL INIZIATIVA E IL CHITARRISTA GIANNI NUTI. AMMESSI 16 ALLIEVI, MOLTI I DOCENTI STRANIERI La Fondazione Istituto Musicale della Valle d Aosta, in collaborazione con l Università Libera della Valle d Aosta, l Assessorato regionale alla Sanità e l Unità sanitaria locale, ha presentato un corso biennale di formazione in musicoterapia. Partirà il 24 maggio ed è riconosciuto dalla Confederazione italiana associazioni di musicoterapia (la CONFIAM). Ideatore e coordinatore dell iniziativa è il chitarrista e docente dell Istituto Musicale Gianni Nuti, che punta sull originalità e l importanza del progetto. Il corso costituisce infatti il primo tentativo in Italia di cooperazione tra un Istituto Musicale pareggiato, un università ed una Usl su una disciplina come la Musicoterapia; l obiettivo del progetto è quello di formare, nel corso delle 800 ore complessive (suddivise in lezioni teoriche e tirocinio), figure professionali che abbiano acquisito sensibilità e strumenti musicoterapici utili a sostenere disabili fisici e psichici, malati, bambini e ragazzi con personalità «bordeline», tossicodipendenti.

Identità e differenza

 |  18 Marzo 2002 - 01:00  |  Pubblicato in Angeli Exibition
La IX edizione di Identità e Differenza rinnova, a settembre del 2002,il suo appuntamento / confronto, di musica e spettacolo, cinema e teatro, incontri e conferenze, in una Torino che, vede, come protagonisti, ormai da tempo, molti cittadini da tutto il mondo.

Pagina 495 di 497

saint vincent 2013

Vetrina

Le Ultime Newsletter