Cultura

Cultura (2499)

Fino al 28 aprile 2019 concerti da camera e altri eventi dedicati ai compositori francesi del primo Novecento nel centenario del Trattato di Versailles

“Verrocchio, il maestro di Leonardo”

 |  29 Marzo 2019 - 12:30  |  Pubblicato in Cultura

Fino al 14 luglio 2019 a Firenze una grande mostra celebra l'artista simbolo del Rinascimento

Letizia Battaglia alla Casa dei Tre Oci di Venezia

 |  22 Marzo 2019 - 13:13  |  Pubblicato in Cultura

La mostra aperta fino al 18 agosto 2019

“Le ragazze del ‘68”

 |  21 Marzo 2019 - 10:11  |  Pubblicato in Cultura

L'incontro organizzato a Milano dall'Associazione Nestore

“Abbiamo bisogno di poesia”

 |  20 Marzo 2019 - 11:54  |  Pubblicato in Cultura

Il 21 marzo a Roma grande maratona di autori ed interpreti in omaggio ad Alda Merini e alla Giornata Mondiale della Poesia

Presentazione del Quaderno dell’Osservatorio di Fondazione Cariplo

Costellazione2. Joseph Beuys: Viaggi in Italia

 |  13 Marzo 2019 - 11:59  |  Pubblicato in Cultura

Venerdì 22 marzo 2019 ore 18.30

Apertura straordinaria e incontro con i curatori
Giuseppe Garrera e Maria Gazzetti 


Terza e ultima apertura straordinaria della seconda puntata di due esposizioni che raccontano storie e tesori tedeschi rinvenuti nei mercatini romani. La mostra è dedicata interamente ai ritrovamenti legati alla figura e all’opera di Joseph Beuys (Krefeld 1921 – Düsseldorf 1986 ). Rappresenta una documentazione dei lavori e della presenza dell’ artista tedesco in Italia: oggetti, manifesti, cartoline, inviti, ricordi e segni di affetto dell’ artista tedesco, edizioni e fotografie.

7 minuti di Stefano Massini

 |  12 Marzo 2019 - 12:37  |  Pubblicato in Cultura


Fondamenta Teatro e Teatri, centro di produzione e cultura teatrale riconosciuto dal
MiBAC, inaugura due sale di spettacolo a Roma: il Teatro Studio. Uno spazio aperto, un
grund democratico, vitale, vòcato al baratto più nobile al mondo: il Teatro, la sua scena e
il suo parterre, il suo pubblico, i suoi attori. Teatro Studio ha già i suoi primi spettatori con
i cento allievi di Fondamenta La Scuola dell’Attore; ha i suoi primi giovani attori con i tanti
già formati nei suoi dieci anni d’attività. E così per i registi e gli attori più esperti, anche
docenti della Scuola: non professori, ma artisti in attività. Un progetto di spettacoli, di
ospitalità, di scambi per restituire slancio creativo e spunto di ricerca ai legittimi eredi
della Scuola romana. La pratica formativa e quella scenica si fondono dunque in una agorà
creativa aperta a contaminazioni di esperienze, linguaggi e discipline provenienti da
competenze esterne accomunate da un unico obiettivo, la diffusione di azioni culturali e
civiche. Auspichiamo che Fondamenta diventi un punto di riferimento a Roma, oltre che
per il Teatro, anche per l’organizzazione e l’ospitalità di convegni, seminari, lezioni aperte,
laboratori, meeting.

“La Nazione delle Piante”

 |  12 Marzo 2019 - 10:40  |  Pubblicato in Cultura

Alla Triennale alla scoperta del dialogo tra uomo e natura

70 anni di storie italiane al Mattatoio di Roma


Pagina 10 di 179

saint vincent 2013

Vetrina

  • Cambio orario messa in onda 'O anche no' Domenica 20 ottobre ore 08.00 circa Raidue
    Per motivi tecnici, la quarta puntata di 'O anche no', di domenica 20 ottobre andrà in onda, straordinariamete alle ore 08.00 circa su Raidue 
    Scritto 18 Ottobre 2019 - 16:54 in Vetrina Letto 11 volte
  • 'Un impegno di Dialoghi a Spoleto per le donne curde'
    'Un impegno di Dialoghi a Spoleto per le donne curde' Nel 2017 nasce Dialoghi a Spoleto, incontro internazionale di donne sul tema dell'empowerment femminile, ormai alla terza edizione.  I "Dialoghi" si svolgono all'interno del 'Festival dei Due Mondi' e rappresentano un appuntamento di formazione e informazione.  Durante la seconda edizione 2018, viene invitata Nessrin Abdalla, soldatessa e comandante curda YPJ - unità femminile di protezione- , che si confronta con alcune donne ministro della difesa europee.  Questo è' stato il suo primo viaggio in Italia, il secondo in Europa dopo l'invito del Presidente Emmanuel Macron in Francia. Nessrin Abdalla rappresenta una stirpe di donne fuori dall'ordinario che chiamano il loro esercito unità di protezione, poiché sono una forza di difesa, non di attacco, che vuole proteggere tutto il popolo (curdi, arabi, siriani, armeni e ceceni).  La nazione curda, che qualcuno vuole disperdere e distruggere, come è stato nei genocidi perpetrati nel secolo scorso, è in medioriente
    Scritto 16 Ottobre 2019 - 09:59 in Vetrina Letto 26 volte

Le Ultime Newsletter