Notizie

Notizie (8265)

<b>Ivan e Suor Anna vi aspettiamo...</B>

 |  19 Aprile 2002 - 02:00  |  Pubblicato in Notizie
Carissimi non vediamo l'ora di conoscervi il Lunedi 22 aprile alle 14.30. Vi aspetta tutta la Redazione. Con affetto
Promosso dall'Università "La Sapienza" di Roma i giorni 30 aprile, 14, 20 e 24 maggio

<b>''Roma Città del fuoco'', </B>

 |  18 Aprile 2002 - 02:00  |  Pubblicato in Notizie
«Noi siamo nati con la nascita del mondo — dice orgoglioso il comandante Luigi Abate — C’eravamo, perché c’era il fuoco».
E difatti c’erano e ci sono sempre stati: in via Ventotene l’anno scorso, in via di Ripetta nel 1734 quando «bruciò il porto co’ tutti i magazzeni», nel crollo di Vigna Jacobini, a via della Lungara nel 1636: il fuoco — raccontano gli annali — divorava la proprietà del duca Salviati, ma grazie ai libberi cittadini esso fu domato e circoscritto».
Non lo sapevano, quei volontari, ma erano gli embrioni di quello che sarebbe diventato un Corpo dello Stato.

<b>Roma ospita i figli del conflitto </B>

 |  18 Aprile 2002 - 02:00  |  Pubblicato in Notizie
Un gruppo di 15 bambini palestinesi e altrettanti israeliani saranno ospiti del comune di Roma nel prossimo mese di giugno, alla chiusura delle scuole.
è l’invito che la delegazione composta da 3 assessori e 2 consiglieri capitolini rivolgerà alle autorità locali e alla Croce Rossa a nome della presidenza del Consiglio comunale.
Il gruppo di esponenti politici romani ieri ha raggiunto Gerusalemme, ne fa parte anche il presidente della Farmacap, Giusy Gabriele e il responsabile dell’Ufficio relazioni internazionali, Marco Baccin.

<b>Sport e pace:forum al Foro</B>

 |  18 Aprile 2002 - 02:00  |  Pubblicato in Notizie
Oggi, alle 17, nel salone d’onore del Coni al Foro Italico, si terrà il forum Lo sport per lo sviluppo e la pace, organizzato dalla Federazione italiana nuoto e dal Due Ponti Sporting Club.
La manifestazione, patrocinata dalla Presidenza del Consiglio vedrà, tra gli altri, Gianni Petrucci, presidente del Coni, il prefetto Emilio Del Mese e Silvano Moffa, presidente della Provincia. Madrina, Adriana Volpe.

<b>«Perdono, per Marzabotto provo vergogna»</B>

 |  18 Aprile 2002 - 02:00  |  Pubblicato in Notizie
Fa effetto la voce che riecheggia da un lato all’altro nel pianoro di Monte Sole, perché ha la rauca durezza del tedesco ma mitigata dal tono, quasi d’una confessione.
«Cosa dice, cosa dice?», domanda un’anziana superstite, che non riesce ad aspettare il traduttore.
Dice che «il mattino del 29 settembre 1944 arrivarono qui gli assassini in uniforme nera, come le iene, per cancellare ogni traccia di vita umana».
Dice che, quando pensa «ai bambini e alle madri, alle donne e alle famiglie intere», si sente «pervaso da un profondo senso di dolore, lutto e vergogna».
Dice che si «inchina davanti ai morti».
Insomma: chiede perdono, signora, il presidente della Repubblica di Germania.
«Finalmente», aggiunge commossa la donna, battendo le mani.
Una delegazione del Comune di Roma, composta dagli assessori Dario Esposito, Liliana Ferraro, Luigi Nieri e dalla presidente della Farmacap Giusy Gabriele, parte oggi per Gerusalemme.
Saranno consegnati i medicinali raccolti nelle farmacie comunali e destinate agli ospedali di Baidjala e Jenin.

<b>Invito alla lettura</B>

 |  17 Aprile 2002 - 02:00  |  Pubblicato in Notizie
Invitiamo i nostri lettori a leggere sul Corriere della Sera di oggi, nella sezione della Cronaca di Roma, un editoriale di Mario Marazziti dal titolo "La Periferia degli Anziani/ più rischi meno solidarietà", a commento della notizia di un pensionato 65enne di Guidonia, morto da 7 mesi senza che nessuno dei suoi vicini ne notasse l'assenza.
Una riflessione dura e realistica sulla situazione degli Anziani (molti dei quali dall'analisi di Marazziti sono sprovvisti di telefono e dunque del mezzo di comunicazione fondamentale nelle situazioni di emergenza).
In piazza S.Croce a Firenze c'è stato il debutto di un interprete dei segni in un comizio pubblico.
Mentre il Leader della CGIL Sergio Cofferati parlava , accanto a lui la giovane Isotta Magni traduceva il discorso per i non udenti presenti nella piazza.
Emozionata, la ventisettenne Isotta,nella vita lavoratrice atipica(co.co.co.), se l'è cavata benissimo.

<b>Disabili ridotti in schiavitù da una banda</B>

 |  17 Aprile 2002 - 02:00  |  Pubblicato in Notizie
Un business terribile. Questa volta le vittime non sono ragazze avvenenti ma dei disabili, costretti in schiavitù. Per questo quattro persone di origine rumena, tre uomini e una donna, sono stati arrestati dai carabinieri

Pagina 574 di 591

saint vincent 2013

Vetrina

Servizio Pubblico