Notizie

Notizie (8265)

<b>Trieste, primo docente Rom all'università<b>

 |  05 Aprile 2002 - 02:00  |  Pubblicato in Notizie
Santino Spinelli, detto Alexian, è il primo Rom in Europa a insegnare all'università lingua e cultura zingara. Cittadino italiano, Santino è discendente del primo gruppo di zingari arrivati in Italia intorno al 1500. Da piccolo, Santino, viveva di espedienti e con tutta la sua famiglia, appartenente alla tribù dei Rom, chiedeva l'elemosina: ora è diventato un personaggio al punto da insegnare all'università

<b>Dalla "Via Crucis al Colosseo"<b>

 |  05 Aprile 2002 - 02:00  |  Pubblicato in Notizie
Riteniamo utile riportare integralmente la meditazione e l'orazione della Settima Stazione della Via Crucis del Venerdi Santo 2002 presieduta da S.S. Giovanni Paolo II, perchè dalla lettura ognuno tragga un momento di personale riflessione.

<b>La fabbrica dei mostri<b>

 |  05 Aprile 2002 - 02:00  |  Pubblicato in Notizie
Costruita su uno stereotipo che non ha nulla a che vedere con i risultati della moderna ricerca scientifica, l'idea del paziente psichiatrico proposta ogni giorno dai media è un'idea insieme fuorviante e pericolosa.
Ammonta a 3.800 euro il primo assegno a favore degli ex schiavi di Hitler che hanno presentato domanda entro il 31 dicembre 2001, per accedere al fondo di 10 miliardi di marchi stanziato dal governo e dalle fabbriche tedesche.
Dopo otto giorni di preghiera, ieri è terminata la pasqua ebraica, la «Pesach», cominciata mercoledì scorso.
Ricorda la liberazione degli ebrei dalla schiavitù in Egitto.

<b>Ucciso in attentato, dona i suoi reni</B>

 |  05 Aprile 2002 - 02:00  |  Pubblicato in Notizie
A una donna palestinese sono stati trapiantati, in un'operazione chirurgica compiuta in Israele, i reni di una vittima israeliana di un attentato suicida palestinese.
Il donatore, Zeev Vidor, è morto per le ferite riportate, una settimana dopo l'attacco terroristico compiuto da un kamikaze palestinese in un albergo nella città costiera di Netanya, dove decine di israeliani celebravano l'inizio della Pasqua ebraica.
La famiglia della vittima ha concesso l'autorizzazione per il trapianto e come ricevente è stata scelta Aisha Abu Said, una palestinese di 54 anni che vive a Shuafat, sobborgo di Gerusalemme.
Il figlio della donna ha detto di aver appreso solo ieri che il donatore era una vittima di un attentato suicida.

<b>PRIMO FORUM MONDIALE SULL'INVECCHIAMENTO A MADRID</b>

 |  04 Aprile 2002 - 02:00  |  Pubblicato in Notizie
La presidente dell'Auser Maria Guidotti partecipa al Forum Mondiale sull'invecchiamento che si tiene a Madrid dal 5 al 9 aprile 2002 organizzato dall'Onu e che coinvolgerà migliaia di Organizzazioni non governative.
La presidente Guidotti, porterà l'esperienza maturata in più di dieci anni di attività da una una delle più grande associazioni italiane di anziani volontari (210.000 iscritti e 60.000 volontari).

<b>Anna dei miracoli</b>

 |  04 Aprile 2002 - 02:00  |  Pubblicato in Notizie

Dal 2 aprile al teatro della Cometa, il celebre testo Anna dei Miracoli sul dramma dell'handicap, protagonista Mariangela D'Abbraccio: l'incasso di una serata sarà devoluto a favore dell' associazione Filo D'OroAnna dei Miracoli, pietra miliare del 1959 in tema di dramma delle facoltà offese e dei sentimenti da riscattare, testo / tv convertito in exploit teatrale ( da noi col sostegno di Anna Proclemer e di un'allora giovanissima Ottavia Piccolo) e poi con un Anne Bancroft da Oscar, ora riproposto con regia di Francesco Tavassi, adattamento di Giorgio Albertazzi, e un cast con l'esordiente Eleonora Ciarroca e la partecipazione di Giulio Farnese.Molto bello da notare l'alfabeto comunicativo extra / attoriale della protagonista Mariangela D'Abbraccio nei panni dell'istitutrice Annie Sullivan che deve recuperare la sensibilità della bambina cieca e sordomuta Helen Keller.La protagonista afferma che " c'è tutto un codice di figure composte da toccamenti e sfioramenti che ho dovuto imparare per essere all'altezza e il training l'ho fatto con l'associazione Filo D'Oro cui devolvo l'incasso della serata. Il difficile sta nel sincronizzare pensiero, battuta e gesto della mano". Interessante è soprattutto diffondere una vicenda basata sull'abbattimento scientifico e tenace di vecchie soglie di handicap, considerando il fatto che il problema maggiore è l'ottusità famigliare, dal momento che sono spesso i genitori a considerare "mostri" i figli affetti da un male.

<b>Medici divisi sulla «dolce morte»<b>

 |  04 Aprile 2002 - 02:00  |  Pubblicato in Notizie
La legge olandese che legalizza l'eutanasia fa discutere i medici e i politici. Dal ministro della Salute, Girolamo Sirchia, arriva una bocciatura netta: «Si può ammettere il diritto di interrompere le cure, non quello di farsi uccidere».

<b>Wind e Medici Senza Frontiere uniti da un Sms</b>

 |  04 Aprile 2002 - 02:00  |  Pubblicato in Notizie
C'è un mondo dove ogni giorno si nasce, si vive e si muore. Ma c'è anche un altro mondo, dove si muore e basta.
Si muore perchè cure e medicinali costano più della vita stessa.

Pagina 578 di 591

saint vincent 2013

Vetrina

Servizio Pubblico