Emarginazione e povertà

Emarginazione e povertà (565)

Potenziamento delle Unità di Strada da parte della Fondazione Progetto Arca con la campagna “Si muore di freddo, non essere freddo” a sostegno delle persone senza dimora: fino al 9 febbraio 2020 è possibile per tutti contribuire al numero solidale 45582.

Il prossimo giovedì 21 novembre 2019 l’Esercito della Salvezza in Italia, l’ente morale di ispirazione cristiano-protestante che sostiene circa 60.000 persone – famiglie e singoli – in situazioni di difficoltà e disagio in tutta Italia, presenterà il Rapporto di attività del 2018.

Auser Abitare Solidale: il proprietario ha rinunciato a 600 euro mensili per aiutare una famiglia. L’appartamento, grazie al progetto LabHouse, è stato affittato a metà prezzo rispetto al mercato.

Sabato 9 novembre alle 18.00, presso l'Aula Paolo VI di Città del Vaticano, si terrà il concerto "Con i poveri e per i poveri", organizzato dal Pontificio Consiglio per la Promozione della Nuova Evangelizzazione e dall’Associazione Nova Opera e sostenuto da Edison.

Sabato 26 e domenica 27 ottobre torna l’appuntamento annuale che vede i volontari di Progetto Arca scendere in piazza a sostegno delle persone senza dimora e in grave stato di indigenza

Seminario a Bologna

Lella Costa torna in Opera San Francesco il 27 ottobre e legge uno dei racconti più celebri della scrittrice danese

“La povertà non è solo mancanza di reddito o lavoro: è isolamento, fragilità, paura del futuro”

Dal 14 al 17 ottobre a via Marsala la rassegna come “officina di innovazione sociale

Appello della Onlus a chi vuole diventare volontario per il fine settimana dell’evento “la zuppa della Bontà


Pagina 1 di 41

saint vincent 2013

Vetrina

Argomenti in rilievo

  • Buon anno
    Cari Tutti,   poche righe per ricordarvi quelli che per noi saranno gli impegni da assolvere,per davvero, nel 2020.  
    Scritto 16 Gennaio 2020 - 11:33 in Newsletter Letto 58 volte Leggi tutto...
  • Una poesia e un consuntivo, fonte di ispirazione e voglia di cominciare il 2020
    Una poesia e un consuntivo, fonte di ispirazione e voglia di cominciare il 2020 Care e Cari, I nostri auguri non sono solo nostri, ma di tutti quelli che hanno corso questa gara con noi: in particolar modo coloro che lo hanno fatto (o almeno ci hanno provato) dal loro letto o carrozzina, ma anche da luoghi lontanissimi (come Kobane), o vicinissimi (come Spoleto), fino a quelli difficili come Tirana e splendidi come Palazzo Altemps, a Roma.
    Scritto 29 Dicembre 2019 - 12:36 in Newsletter Letto 132 volte Leggi tutto...