Lo sport e il sociale

Lo sport e il sociale (671)

Alcuni giocatori del Palermo visiteranno domani mattina il reparto di Oncoematologia Pediatrica dell'Ospedale dei Bambini.

Disabili a gonfie vele

 |  12 Marzo 2002 - 01:00  |  Pubblicato in Lo sport e il sociale
è stato presentato l’altra mattina nella cornice del Porto di Roma di Ostia, il nuovo corso per disabili, organizzato dall’associazione «Mareaperto» che si svolgerà nei prossimi mesi di marzo ed aprile, con partenza dalle banchine portuali. Nel corso della manifestazione sono stati consegnati gli attestati di partecipazione ai corsi del novembre scorso, gli attestati di soccorritore BLS (pronto intervento circolatorio). è stata, infine, presentata l’imbarcazione sociale, un 12 metri interamente fruibili per un disabile motorio. I corsi di avviamento alla vela per disabili, organizzati da «Mareaperto» prevedono uscite in mare di circa 4 ore al giorno, lezioni teoriche di base sulla conduzione di imbarcazioni.

Giochi male? Fai beneficenza

 |  05 Marzo 2002 - 01:00  |  Pubblicato in Lo sport e il sociale
Il Genoa contestato devolve una settimana di stipendio al «Gaslini».L’invito dei tifosi raccolto dalla squadra e dal presidenteNon si può dire che il vecchio e spennacchiato Grifo non abbia il senso dell’anniversario. Dieci anni fa, il 4 marzo del 1992, il Genoa dava la paga al Liverpool (modo di dire). Ieri il Genoa ha dato la paga al Gaslini (nel vero senso della parola). Il primo è stato un gesto agonistico gratuito che ha prodotto un brillante 2/0 (Fiorin, Branco) nella partita di andata dei quarti di finale di Coppa Uefa (2/1 ancora per il Grifo ad Anfield Road due settimane dopo). Il secondo un gesto di beneficenza non gratuito, nel senso che se i giocatori non avessero regalato una settimana del loro stipendio all’ospedale pediatrico, per cui svolge attività di promozione anche la Juve, si sarebbe verificato un tumulto cittadino.
INIZIATIVA DA TIVOLI Il golf per beneficenza. E’ la Finnat cup 2002, un circuito di gare su diciotto buche che si articolerà tra marzo e giugno in quattro strutture golfistiche: il Parco di Roma, le Querce golf club a Sutri, il Fioranello golf club e il Marco Simone golf club a Guidonia.
Asta benefica sul sito www.amnesty.it promossa dalla Gazzetta dello Sport con Radio Deejay, eBay e con il patrocinio del Coni per la vendita di oggetti personali degli atleti.
Una manifestazione a carattere sociale, culturale e a scopo umanitario a favore delle famiglie dell’Argentina colpite dalla recente crisi economica che attanaglia il Paese.

SOLIDARIETA' PER SAFIYA

 |  22 Febbraio 2002 - 01:00  |  Pubblicato in Lo sport e il sociale
Rita Montella scende in campo per Safiya. Da donna a donna. . Domani all’Olimpico, la moglie dell’attaccante romanista darà il calcio d’inizio a Roma/Perugia, e anche lei indosserà la t/shirt con la scritta «Chi scaglia la prima pietra?» con la faccia della giovane africana, che verrà portata da tutti i giocatori e arbitri di A e B. Safiya e' la 35 enne nigeriana che, dopo essere stata violentata, è stata condannata alla lapidazione per adulterio.

LO SPORT E IL SOCIALE

 |  29 Gennaio 2002 - 01:00  |  Pubblicato in Lo sport e il sociale

LO SPORT COME STRUMENTO DI VITA E SPERANZA


In molteplici discipline sportive la presenza di atleti portatori di handicap ha subito un notevole incremento in questi ultimi anni.

IL CALCIO

 |  29 Gennaio 2002 - 01:00  |  Pubblicato in Lo sport e il sociale
Cari vecchi amici di "Angeli", voi che ci conoscete ormai da tre anni e siete con noi nelle battaglie di civiltà che affrontiamo in ogni numero della rivista vi chiederete il perchè di questo mese dedicato al calcio: un omaggio che tutti noi vogliamo fare al gioco più bello del mondo, e soprattutto ai valori di solidarietà che lo sport rappresenta. Troverete infatti le storie di due nazionali assolutamente speciali, quella dei cappuccini e quella dei cantanti, raccontate dagli stessi protagonisti.

IL CALCIO E' UN LINGUAGGIO

 |  29 Gennaio 2002 - 01:00  |  Pubblicato in Lo sport e il sociale

Di Paola Navetta

"Uscire dai soliti schemi" o "rientrare nei ranghi" , "scendere in campo" in "contropiede" con una "valanga azzurra" e "rosicchiare punti" alla squadra opposta o alla coalizione avversaria, "resuscitando" giocatori azzoppati o candidati battuti nei collegi uninominali e "ripescati" con il voto di lista, andare all'assalto" o all'"attacco" del portiere o del regime e "mostrare i muscoli", oppure rimanere sulle "difensive" "dribblando "possibili" colpi mancini" per non finire "kappaò".

Page 48 of 48

saint vincent 2013

Vetrina

Servizio Pubblico