Infanzia

Infanzia (1404)

Una casa con giardino grande abbastanza per ospitare 25 persone. Una casa confiscata alla mafia che fra venti giorni sarà abitata da cinque famiglie passate attraverso il dramma di un figlio molestato o vittima di abusi sessuali.
A promuovere questa iniziativa è stato il Comune che ha raschiato il barile dei fondi del patrimonio per far scattare i lavori e assicurare l'edificio alle famiglie che ne hanno bisogno.
Ci sarà un infermiere professionale, pagato dalla Asl, accanto a Luigi, lo scolaro affetto da un'allergia rara e multipla che insidia la sua esistenza da quando è nato, sei anni fa.
Con la borsa guarnita di antistaminici, cortisonici e adrenalina, sarà l'angelo custode in camice bianco del piccolo, durante le lezioni nella scuola elementare "Giusti", quartiere Labaro.
Una sentinella contro l'irruzione di dermatiti, asma o choc anafilattici. Così ha deciso il giudice del lavoro in un'ordinanza firmata il 6 marzo scorso.
Così, ieri, dopo quasi un mese, ha cominciato a fare la Asl RmE che serve quattro circoscrizioni (dalla XVII alla XX), da Prati a Boccea, da Borgo Santo Spirito a Monte Mario, da Cesano a Prima Porta.

Dall'8 al 10 maggio si terrà, presso la sede ONU a New York, la Sessione Speciale delle Nazioni Unite sull'Infanzia.
In questa occasione, i leader del mondo saranno chiamati ad una verifica dei progressi compiuti negli ultimi 10 anni per il miglioramento delle condizioni di vita dei bambini.
Sulla base di questa verifica, si accorderanno su future strategie ed azioni da intraprendere.

<b>«Centinaia i ragazzini lasciati a Malpensa»</B>

 |  27 Marzo 2002 - 01:00  |  Pubblicato in Infanzia
La denuncia dell’assessore Maiolo: Milano è come Brindisi per gli scafisti
Abbandonati sì, ma con la cartina: un
bigliettino in tasca a segnalare la destinazione più gradita, «ogni tanto ne capita qualcuno che magari non parla l’italiano e tira
fuori il suo appunto, "portatemi ai Martinitt, grazie", dopodiché si scopre che in
quell’istituto per minori, guarda caso, s’era liberato un posto due o tre giorni prima, c’è una specie di passaparola
internazionale...».
Tiziana Maiolo è l’assessore ai Servizi sociali del Comune di Milano, e sulla faccenda dei minorenni che sbarcano a Malpensa chiede l’intervento (economico) del governo
«perché tutti questi ragazzi convergono a Malpensa, Milano è diventata un collettore nazionale, come Brindisi per gli scafisti: centinaia di casi, più che decine».

Unicef: 150 mln bambini malnutriti, colpa di malattie

 |  14 Marzo 2002 - 01:00  |  Pubblicato in Infanzia
La principale causa della malnutrizione di cui soffrono 150 milioni di bambini nei paesi in via di sviluppo non è la mancanza di cibo ma la frequenza delle malattie

UNICEF, 150 MILIONI DI BAMBINI MALNUTRITI NEL MONDO

 |  13 Marzo 2002 - 01:00  |  Pubblicato in Infanzia
Un terzo dei bambini dei Paesi in via di sviluppo, 150 milioni in tutto il mondo, soffre di malnutrizione. Lo si legge nel rapporto compilato dall'Agenzia per l'infanzia delle Nazioni Unite (Unicef), il primo dopo dieci anni e il piu' completo mai realizzato.
La Campania registra in assoluto il tasso di natalità più alto (nascono 11,7 bambini ogni 1000 abitanti contro una media nazionale di 9,4); è al secondo posto per tasso di crescita (3,8 contro 2,9 nazionale), e in una nazione che invecchia vanta una fortissima presenza di giovani (75 anziani ogni 100 under14 contro la media di 129).

Minori maltrattati, arriva il 114

 |  07 Marzo 2002 - 01:00  |  Pubblicato in Infanzia
L'authority mette a punto il numero d'emergenza per i più piccoli.

SEMINARIO "LA GIUSTIZIA MINORILE TRA PASSATO E FUTURO"

 |  04 Marzo 2002 - 01:00  |  Pubblicato in Infanzia
Il Centro Accoglienza Don Boscoin collaborazione con la giustizia minorile di ROMAha organizzato un seminario di studio: Gli anni della speranzaLA GIUSTIZIA MINORILE TRA PASSATO E FUTURO

SEMINARIO "UN PROGETTO UMANO PER I MINORI A RISCHIO"

 |  04 Marzo 2002 - 01:00  |  Pubblicato in Infanzia
MERCOLEDI' 6 marzo 2002 ore 17.30 per gli incontri "I Grandi Seminari""UN PROGETTO UMANO PER I MINORI A RISCHIO"

Pagina 100 di 101

saint vincent 2013

Vetrina

Le Ultime Newsletter

  • “La corruzione tra realtà e rappresentazione. Ovvero come si può alterare la reputazione di un Paese”
    “La corruzione tra realtà e rappresentazione. Ovvero come si può alterare la reputazione di un Paese” Dipingere un paese come corrotto o anche più corrotto di quanto realmente non sia può avere effetti diretti e indiretti sull’economia. Per questo, la costruzione di indicatori validi ed efficaci a rappresentare i molteplici aspetti relativi al fenomeno “corruzione” integra il primo ed essenziale passo verso il controllo, la prevenzione e il contrasto; senza misure accurate e affidabili non solo diventa difficile cogliere l’estensione e l’ordine di grandezza del fenomeno, ma anche indirizzare strategie di intervento istituzionale e politico di contrasto e repressione.
    Scritto 15 Gennaio 2019 - 09:02 in newsletter parlamento Letto 40 volte Leggi tutto...
  • Amnesty Rapporto 2018
    Amnesty Rapporto 2018 La situazione dei diritti umani nel 2018: un anno di fiere battaglie per i diritti delle donne contro le politiche oppressive e sessiste
    Scritto 11 Dicembre 2018 - 14:09 in newsletter parlamento Letto 127 volte Leggi tutto...