Vetrina

Vetrina (918)

Presentazione del rapporto Europeo AIDWATCH 2011

 |  18 Maggio 2011 - 13:46  |  Pubblicato in Vetrina

In contemporanea con il lancio in tutta Europa, sarà presentato in Italia il quinto rapporto Aidwatch 2011, elaborato dalla Confederazione europea di ONG CONCORD.

Nel rapporto Aidwatch, CONCORD stila per i 27 paesi dell’Unione Europea la valutazione delle politiche di lotta alla povertà, con le raccomandazioni da seguire per ogni Paese Membro.

La ricerca traccia un quadro sulle tendenze dell’Aiuto Pubblico allo Sviluppo (APS) per tutti i paesi membri dell’Unione Europea e certifica il primo significativo fallimento di credibilità politica della cooperazione europea. Il divario che separa l’APS dei paesi membri dell’UE dall’obiettivo che essi si erano posti per il 2010, è attualmente di 15 miliardi e si prevede aumenterà ogni anno fino al 2015. Solo 9 dei 27 stati membri hanno raggiunto l’obiettivo,  l’Italia è responsabile per quasi il 50% (43,8%) di questo divario. Il nostro Paese ha così grandemente tagliato il suo aiuto nazionale da far ritenere che esso non arriverà allo 0,10% del PIL nel 2015: l’Italia ha esportato in Europa il suo debito di credibilità internazionale.

Ne discutono Europarlamentari, Parlamentari, Società Civile e Giornalisti.

Per l’Italia hanno partecipato alla stesura del rapporto ActionAid, in collaborazione con le reti Italiane: Associazione Ong italiane, CINI Coordinamento Italiano Network Internazionali e LINK 2007-Cooperazione in rete, che presenteranno il capitolo sull’Italia e le raccomandazioni per  superare questa situazione che assegna la “maglia nera” al nostro Paese.

Si prega di dare conferma della propria presenza all’indirizzo: Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo.

Presentazione del rapporto Europea Aidwatch 2011

Giovedì 19 maggio 2011

Ore 10.00 – 13.00

Hotel Nazionale – Roma, Piazza di Montecitorio

Auguri da Angelipress.com e Avvenire

Esattamente 30 anni fa, il 17 maggio 1981 il popolo italiano è stato chiamato a pronunziarsi sulla richiesta di abrogazione della legge 194 approvata nel 1978, che consentiva l'aborto volontario entro i primi novanta giorni dal concepimento e ne prevedeva il finanziamento statale. Vinse il «no». Con quella maggioranza di no, le donne si sono riappropriate della padronanza del loro corpo e soprattutto della loro libertà di scelta.

La sfida del Federalismo solidale in Sicilia

 |  13 Maggio 2011 - 12:03  |  Pubblicato in Vetrina

Ospiti in trasmissione Macaluso, De Berardinis, Bocca

Sabato 14 maggio alle 12.00 sulle frequenze di RadioRai GrParlamento, nella trasmissione condotta da Paola Severini, Camillo De Berardinis, amministratore delegato di CONAD, la cooperativa della distribuzione organizzata, leader in Sicilia con 355 punti vendita, spiega come il federalismo solidale e l'accordo con le prefetture, abbiano consentito di evitare le infiltrazioni mafiose nell'azienda.

La novità di questa importantissima azione è tutta nel lavoro di prevenzione, che coinvolge in primo luogo i giovani, vera forza e non soltanto forza lavoro di CONAD.

Come si è arrivati a rischiare tanto ce lo  spiega un siciliano speciale, Emanuele Macaluso, politico di lungo corso e oggi direttore de il quotidiano Il Riformista che attraverso i suoi ricordi di allora giovane eletto dell'assemblea siciliana del 1959, dipinge un quadro purtroppo non positivo dell'attuazione del federalismo nella regione: tagliare costi, il mostruoso numero del personale (100mila addetti solo per l'ente regione) e gli sprechi burocratici è la ricetta, di immediata attuazione, proposta da Macaluso.

Chiude la puntata un ospite d'eccezione, Giorgio Bocca, che ribadisce quanto sia importante scegliere di parlare il proprio dialetto e racconterà, insieme alla conduttrice, il caso Friuli Venezia Giulia e l'insegnamento della "lingua madre"nelle scuole.


Info: 
www.angelipress.com
Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo.

Teatro civile

 |  11 Maggio 2011 - 12:36  |  Pubblicato in Vetrina

Riflessioni su Una notte in Tunisia

Le Bugie e le Verità della Storia

 |  10 Maggio 2011 - 16:36  |  Pubblicato in Vetrina

Omaggio a Piero Melograni

 

I festeggiamenti per gli ottanta anni di Piero Melograni,cominciati il giorno del suo compleanno,il 15 novembre scorso,non finiscono mai.

Il Salone del Libro di Torino,nella speciale edizione dei 150anni della Repubblica,dedica uno degli eventi di apertura alla sterminata produzione storica e saggistica dell'intellettuale:

 

RISCRIVERE LA STORIA

Le Bugie e le Verità della Storia

 

Omaggio a Piero Melograni

a cura del Salone del Libro di Torino

 

Introduce: Sergio Chiamparino

Intervengono: Dario Biocca,Giovanni Sabbatucci,Paolo Simoncelli

Conduce:Lorenzo Del Boca

Proiezione del filmato "Non sono ancora diventato saggio,per fortuna!", a cura di Paola Severini e Roberto Fermi

Sala Blu del Lingotto,ore 19,30

12 maggio 2011

Il Calendario di Angelipress.com

 |  10 Maggio 2011 - 13:12  |  Pubblicato in Vetrina

News e aggiornamenti settimanali da inserire in agenda

Un'altra novità su Angelipress in questo decimo anno di attività che ha visto il rinnovamento del nostro sito e l'ampliamento dei nostri servizi per il mondo del Terzo settore.

Quando piange il Presidente

 |  10 Maggio 2011 - 11:26  |  Pubblicato in Vetrina

Giornata delle vittime del terrorismo

Agenzia Lavoro Disabili: "fare impresa" è più semplice

 |  28 Aprile 2011 - 12:41  |  Pubblicato in Vetrina

Tre mesi di risultati raggiunti

Sant’Egidio: felici dello stop degli sgomberi a Roma

 |  27 Aprile 2011 - 11:18  |  Pubblicato in Vetrina

“Diritto naturale delle famiglie a vivere insieme”


Pagina 65 di 66

saint vincent 2013

Vetrina

Le Ultime Newsletter