AngeliPress

AngeliPress

La Bibbia raccontata dai bambini disabili

Pubblicato in Angeli Exibition
 |  20 Marzo 2002 - 01:00
Il racconto più antico del mondo narrato da bambini speciali. E' stato presentato, ieri, a Ca' dei Carraresi, il libro illustrato «La Nostra Bibbia», edita da «Il Messagero di Padova», all'interno della tavola rotonda: «La formazione dell'identità culturale, sociale, religiosa degli alunni con disabilità, mediante la narrazione ed un percorso interdisciplinare: la Nostra Bibbia».

Volare oltre l'handicap

Pubblicato in Lo sport e il sociale
 |  20 Marzo 2002 - 01:00
Al club aereo “Il Pinguino” di Santonovo hanno realizzato il sogno che da tempo avevano nel cassetto, l'acquisto di un apparecchio idoneo al volo per i portatori di handicap e conseguente corso di abilitazione al volo per gli stessi. «L'impianto è ottimo, le barriere architettoniche sono state abbattute, l'apparecchio è prossimo alla consegna, ancora qualche settimana e siamo pronti» dice 'Mimmo' Buoncristiani responsabile del club.

«Sei in carrozzina? Arrangiati»

Pubblicato in Disabilità
 |  20 Marzo 2002 - 01:00
«Non ce ne frega niente se stai sulla sedia a rotelle: ci stai, ma a casa tua». «E' l'ultima volta che lo carichiamo sul nostro mezzo». Essere disabili è diventato una colpa. G.P., un bambino di sette anni di Biassone (prov. Monza) si è visto rinfacciare ieri, sia dall'obiettore di coscienza in servizio sul bus scolastico, sia dall'autista, l'impossibilità a muoversi senza la carrozzina ortopedica (che, oltretutto, pesa poco più di un chilo). Il bambino, ovviamente, umiliato e offeso, è scoppiato in un pianto dirotto. Poi, di fronte alla maestra, al fratellino e ai compagni allibiti, è stato ricondotto a casa, dove ha raccontato l'accaduto ai genitori. Immediata la reazione del padre, che ha telefonato alla responsabile comunale del servizio per chiedere chiarimenti. «L' unica risposta che mi è stata data / ha dichiarato il padre, M. P. / è consistita nel riconoscere che, a livello legale, gli obiettori di coscienza in servizio sul bus scolastico non sono tenuti ad espletare tale servizio. A questo punto non ho potuto trattenermi dal riattaccare con veemenza la cornetta del telefono».

***Mandy cerca lavoro***

Pubblicato in Aiuto
 |  20 Marzo 2002 - 01:00
Mandy è un nostro amico da 7 anni, viene dalla Repubblica di Guinea e grazie alla possibilità saltuaria di lavorare in Italia si è potuto stabilire qui.Ma adesso ha nuovamente bisogno di un lavoro per ottenere il ricongiungimento con la sua famiglia. Mandy parla 4 lingue e ha già lavorato come autista e magazziniere. Per qualunque contatto riguardante questo annuncio potete contattarlo al 339/2706213 oppure chiamare la redazione della rivista Angeli (06/69923830 fax 06/69925204) o spedirci un e/mail a Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo.

Baby / criminali, è possibile una mediazione?

Pubblicato in Giustizia e carceri
 |  19 Marzo 2002 - 01:00
In un paesino della Puglia, si è avuto a marzo di quest'anno l'ennesimo caso di baby / criminalità. Una ragazza di 15 anni, Francesca, riservata, studiosa e molto educata, ha subito un tentativo di violenza da parte di due suoi amici di scuola, a cui era molto legata.

Nonni «internauti» contro la solitudine

Pubblicato in Anziani
 |  19 Marzo 2002 - 01:00
Quattro chiacchiere tra amici, on/line: un invito per gli anziani a parlare di se stessi, delle loro esigenze e dei loro problemi. Cresce il numero di nonni internauti, tutte le università della Terza Età organizzano corsi di alfabetizzazione informatica e le associazioni che si occupano di anziani adeguano la loro offerta. L'ultima novità del sito Internet dell'Auser (associazione per l'autogestione dei servizi e la solidarietà) è infatti un forum, ideato e realizzato in collaborazione con la redazione di «Ponteradio» del Giornale radio Rai, sul tema «La solitudine degli anziani.

Balli e sorrisi per i disabili

Pubblicato in Disabilità
 |  19 Marzo 2002 - 01:00
L'anno scorso ci fu la «Partita del cuore», giocata al Mirabello tra le vecchie glorie della Reggiana e la Nazionale dei frati cappuccini. Per il 2002 «Lo scoiattolo», associazione onlus di Reggio che segue ragazzi disabili, ha già in cantiere un torneo di calcetto a maggio e serate danzanti.

Un corso biennale per imparare a guarire con la musica

Pubblicato in Angeli Exibition
 |  19 Marzo 2002 - 01:00
IDEATORE E COORDINATORE DELL INIZIATIVA E IL CHITARRISTA GIANNI NUTI. AMMESSI 16 ALLIEVI, MOLTI I DOCENTI STRANIERI La Fondazione Istituto Musicale della Valle d Aosta, in collaborazione con l Università Libera della Valle d Aosta, l Assessorato regionale alla Sanità e l Unità sanitaria locale, ha presentato un corso biennale di formazione in musicoterapia. Partirà il 24 maggio ed è riconosciuto dalla Confederazione italiana associazioni di musicoterapia (la CONFIAM). Ideatore e coordinatore dell iniziativa è il chitarrista e docente dell Istituto Musicale Gianni Nuti, che punta sull originalità e l importanza del progetto. Il corso costituisce infatti il primo tentativo in Italia di cooperazione tra un Istituto Musicale pareggiato, un università ed una Usl su una disciplina come la Musicoterapia; l obiettivo del progetto è quello di formare, nel corso delle 800 ore complessive (suddivise in lezioni teoriche e tirocinio), figure professionali che abbiano acquisito sensibilità e strumenti musicoterapici utili a sostenere disabili fisici e psichici, malati, bambini e ragazzi con personalità «bordeline», tossicodipendenti.

”Io e il mondo” al Viganò

Pubblicato in Angeli Exibition
 |  19 Marzo 2002 - 01:00
Io e il mio mondo è il titolo dell'interessante spettacolo in scena alle 17,30 al Teatro Viganò (piazza Fradeletto 17), realizzato in collaborazione tra il Comune, la USL A e il laboratorio "Il girasole". E' il frutto di due anni di ricerca e di sperimentazione, attraverso un processo d'integrazione fra musica ed espressione corpo/movimento/emozione. In particolare, sia la ricerca, sia lo spettacolo, tentano di ribaltare la logica sociale in base alla quale, l'handicap è considerato un territorio di confine.

Nuovi vantaggi fiscali per le famiglie numerose

 |  19 Marzo 2002 - 01:00
La legge finanziaria per il 2002 si è posta l'obiettivo / tramite la rimodulazione delle aliquote Irpef e la rideterminazione delle detrazioni per carichi di famiglia / di privilegiare le famiglie, in particolare quelle più numerose e con redditi piu' bassi.In particolare, è stata aumentata fino a 1 milione di lire (515,45 euro) la detrazione per ogni figlio a carico in ragione del livello di reddito e del numero dei figli, nonche' / novita' assoluta / e' stata introdotta una particolare detrazione in caso di figli portatori di handicap. La nuova detrazione, di 774,69 euro (lire 1.500.000) per ogni figlio riconosciuto tale ai sensi della legge n.104 del 1992, spetta a prescinderedall'ammontare del reddito complessivo, in sostituzione di quella che spetterebbe in assenza dell'handicap.

saint vincent 2013

Vetrina

Argomenti in rilievo

  • Buon anno
    Cari Tutti,   poche righe per ricordarvi quelli che per noi saranno gli impegni da assolvere,per davvero, nel 2020.  
    Scritto 16 Gennaio 2020 - 11:33 in Newsletter Letto 33 volte Leggi tutto...
  • Una poesia e un consuntivo, fonte di ispirazione e voglia di cominciare il 2020
    Una poesia e un consuntivo, fonte di ispirazione e voglia di cominciare il 2020 Care e Cari, I nostri auguri non sono solo nostri, ma di tutti quelli che hanno corso questa gara con noi: in particolar modo coloro che lo hanno fatto (o almeno ci hanno provato) dal loro letto o carrozzina, ma anche da luoghi lontanissimi (come Kobane), o vicinissimi (come Spoleto), fino a quelli difficili come Tirana e splendidi come Palazzo Altemps, a Roma.
    Scritto 29 Dicembre 2019 - 12:36 in Newsletter Letto 112 volte Leggi tutto...