Nuovi vantaggi fiscali per le famiglie numerose

 |  Martedì, 19 Marzo 2002 01:00  |  Pubblicato in Diritti e pari opportunità
La legge finanziaria per il 2002 si è posta l'obiettivo / tramite la rimodulazione delle aliquote Irpef e la rideterminazione delle detrazioni per carichi di famiglia / di privilegiare le famiglie, in particolare quelle più numerose e con redditi piu' bassi.In particolare, è stata aumentata fino a 1 milione di lire (515,45 euro) la detrazione per ogni figlio a carico in ragione del livello di reddito e del numero dei figli, nonche' / novita' assoluta / e' stata introdotta una particolare detrazione in caso di figli portatori di handicap. La nuova detrazione, di 774,69 euro (lire 1.500.000) per ogni figlio riconosciuto tale ai sensi della legge n.104 del 1992, spetta a prescinderedall'ammontare del reddito complessivo, in sostituzione di quella che spetterebbe in assenza dell'handicap.

Niente libri in prestito per chi è su una sedia a rotelle

 |  Martedì, 19 Marzo 2002 01:00  |  Pubblicato in Disabilità
Sei su una sedia a rotelle? Allora non puoi entrare nella biblioteca comunaleIl cantiere aperto in autunno per la realizzazione degli scarichi delle acqua piovane, della pavimentazione dello spiazzo che circonda l’edificio, e per la costruzione di una rampa di scale blocca, infatti, l’accesso ai disabili.

La passione dei poveri va in scena nel carcere

 |  Martedì, 19 Marzo 2002 01:00  |  Pubblicato in Angeli Exibition
"Passione di poveri Cristi". è la rappresentazione teatrale che questa sera sarà presentata nel carcere romano di Rebibbia da un gruppo di attori d'eccezione, i ragazzi della Casa Famiglia Villa Glori, dove sono ospitate persone colpite dall'aids. è un dramma che prende spunto da storie di tutti i giorni, storie di periferia, di grandi e piccole metropoli dove, non di rado, ragazzi di tutte le età sono chiamati a cimentarsi con la violenza della droga, con l'emarginazione, con l'aids. Autore e regista è Massimo Raimondi, responsabile di Villa Glori.

****Mandy cerca lavoro***

 |  Martedì, 19 Marzo 2002 01:00  |  Pubblicato in Aiuto
Mandy è un nostro amico da 7 anni, viene dalla Repubblica di Guinea e grazie alla possibilità saltuaria di lavorare in Italia si è potuto stabilire qui.Ma adesso ha nuovamente bisogno di un lavoro per ottenere il ricongiungimento con la sua famiglia. Mandy parla 4 lingue e ha già lavorato come autista e magazziniere. Per qualunque contatto riguardante questo annuncio potete contattarlo al 339/2706213 oppure chiamare la redazione della rivista Angeli (06/69923830 fax 06/69925204) o spedirci un e/mail a Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo.

Cossiga presidente del Centro dell'Etica

 |  Lunedì, 18 Marzo 2002 01:00  |  Pubblicato in Notizie
Il sindaco del comune calabrese di Soveria Mannelli, Mario Caligiuri, parte integrante della rivista non profit Angeli,ha proposto a Franceso Cossiga la nomina di presidente del Centro Europeo sull'Etica dei Media, istituito dalla Regione Calabria.

Migranti, nomadi, e native nelle Afriche e in Europa

 |  Lunedì, 18 Marzo 2002 01:00  |  Pubblicato in Notizie
Prendi una sede a Brera, cinque associazioni femminili, una pittrice mozambica / portoghese e un teatro settecentesco che riapre come spazio culturale, il tutto unito ad una tradizione di lotte per la dignità di madri, lavoratrici, vedove di guerra e si avrà l'Unione femminile nazionale.

Diabete, in arrivo le pasticche di insulina

 |  Lunedì, 18 Marzo 2002 01:00  |  Pubblicato in Notizie
Il professor Guido Testa: «Per un milione di ammalati la speranza di buttare la siringa entro qualche anno» Due milioni e mezzo di italiani sono diabetici. Di questi, circa un milione ogni giorno deve farsi da una a tre iniezioni di insulina. Quell'ormone indispensabile alla sopravvivenza che l'organismo di un malato di diabete non produce. Sogno dei pazienti e obiettivo della ricerca, soprattutto negli ultimi anni in cui il numero dei diabetici sta aumentando per l'obesità dilagante e l'allungamento della vita media, è quello di trovare altre formulazioni per somministrare l'ormone mancante. Per arrivare a gettare via per sempre la siringa.

"Ha violentato una bambina disabile".Manette per un anziano parente

 |  Lunedì, 18 Marzo 2002 01:00  |  Pubblicato in Notizie
E' stato arrestato con la terribile accusa di aver violentato una bambina handicappata di dieci anni. Una storia turpe e agghiacciante alla quale hanno messo fine i poliziotti della squadra mobile, protagonisti di una delicata indagine sull'ennesimo caso di abusi sessuali sui minorenni. In manette è finito un uomo di 76 anni, ritenuto responsabile di aver violentato una sua piccola e indifesa parente.

saint vincent 2013

Vetrina

Le Ultime Newsletter