<b>Premio Internazionale Montessori &#8220;EDUCAZIONE E PACE&#8221; </B>

 |  Mercoledì, 15 Maggio 2002 02:00  |  Pubblicato in Notizie
L’edizione speciale del Premio Internazionale Montessori “Educazione e Pace”, nel 50° anniversario dell’Opera Montessori, verrà consegnato alla Comunità di Sant’Egidio presso la Sala dello Stenditoio ,Istituto S. Michele a Ripa domai 16 maggio 2002, alle ore 16.00.
Nelle ultime edizioni il Premio è stato assegnato all’esperienza educativa di coabitazione tra bambini arabi e israeliani, di religione cristiana, ebraica e islamica “Open House” a Ramle, Israele, e all’esperienza di villaggi per bambini profughi del Tibet, fondata dal Dalai Lama.
La Comunità di Sant’Egidio è stata premiata per il lavoro di pace tra le culture, le religioni e per l’opera di educazione non violenta in situazioni di conflitto.

<B>Max Gazzè, pittore per beneficenza</B>

 |  Mercoledì, 15 Maggio 2002 02:00  |  Pubblicato in Angeli Exibition
Quando la rockstar diventa pittore canzoni come Il timido ubriaco, La favola di Adamo ed Eva e Vento d'estate possono anche trasformarsi in quadri da esposizione.
Non è la prima volta che un musicista si cimenta con l'arte figurativa: basti ricordare i lavori di Ivan Graziani e i disegni felliniani di Paolo Conte. Stavolta tocca a Max Gazzè che fino a domani presso il caffè "Fabrica" di Roma presenta una mostra di quadri.
Una serie di dipinti del musicista romano già esposti nei trenta foyer dei teatri italiani che, l'inverno scorso, hanno ospitato la lunga tournée teatrale dell'artista.

<B> A San Paolo e in via Giolitti gli ambulatori di

 |  Mercoledì, 15 Maggio 2002 02:00  |  Pubblicato in Emarginazione e povertà
dentisti in prima linea per curare immigrati e nomadi. Un piccolo esercito di camici bianchi, affermati professionisti, che alternano il lavoro negli studi all'assistenza degli "esclusi" dal sistema sanitario nazionale. La chiamano "odontoiatria essenziale" perché si propone di fornire cure efficaci e gratuite. Ad aprire la strada all'odontoiatriasociale è stato monsignore Luigi Di Liegro che, quindici anni fa, ha chiesto ad alcuni medici d'impegnarsi nelle favelas romane. Oggi sono un centinaio gli odontoiatri che si alternano in quattro ambulatori.
«Una città che vuole essere giusta e umana deve misurarsi con le problematiche di tutti gli abitanti, ma in modo particolare con le domande di tutti quelli che vivono situazioni di disagio e di sofferenza». Questo concetto, ripreso dal sindaco di Formia Antonio Miele, costituisce uno degli obiettivi prioritari del convegno sulle politiche sociali per i disabili, in programma sabato presso la Scuola nazionale di atletica leggera "Bruno Zauli". Organizzato dal Settore Disabilità del Comune in collaborazione con il Dipartimento di Filosofia e Scienze Sociali dell'Università di Cassino e dell'Istituto per lo Studio delle Psicoterapie di Roma, il convegno sarà imperniato sul tema "Quali politiche sociali per i disabili a Formia: dall'assicurare assistenza al consentire esistenza". Per i disabili il Comune ha anche istituito un ufficio di segreteria nei locali di piazzetta delle Erbe.

<B>DISAGIO GIOVANILE </B>

 |  Mercoledì, 15 Maggio 2002 02:00  |  Pubblicato in Emarginazione e povertà
Droga e incomunicabilità sono i temi al centro della tavola rotonda che vede la partecipazione, tra gli altri, di Andrea Muccioli, Carlo Climati, Stefano De Lillo e Roberto Bignoli.
Ateneo Pontifico Regina Apostolorum, via degli Aldobrandeschi 190, alle 18.30. Infoline: 06.66527800.

<B>Note di speranza per «Casa Dago»</B>

 |  Mercoledì, 15 Maggio 2002 02:00  |  Pubblicato in Angeli Exibition
L’Orchestra di archi femminile «Amadeus» si esibisce nel concerto «Note di speranza», il cui ricavato sarà interamente devoluto a «Casa Dago», l’unica struttura in Italia che opera nel settore della reintegrazione familiare, sociale e lavorativa dei post/comatosi.
FONDAZIONE SANTA LUCIA, Auditorium di via Ardeatina 342, alle 18. Tel. 06.51607015

<B>Visite ai monumenti del Fondo ambiente</B>

 |  Mercoledì, 15 Maggio 2002 02:00  |  Pubblicato in Angeli Exibition
Il Fai, Fondo per l’ambiente italiano, è una fondazione che si batte per tutelare e valorizzare il patrimonio artistico e ambientale del Belpaese.
Da quasi trent’anni i volontari del Fai restaurano opere dimenticate, riscoprono dimore storiche, castelli, giardini d’epoca e da un paio di anni cercano di sensibilizzare su questi temi anche i navigatori di Internet.
Nuovi standard e una cartella clinica specifica per la riabilitazione dei disabili. Lo ha deciso ieri la giunta Storace per offrire una maggiore qualità dell’assistenza e abbattere le liste d’attesa.
Nel Lazio ci sono 3.500 disabili in attesa di terapie riabilitative, 1.000 hanno meno di 18 anni.

saint vincent 2013

Vetrina

Le Ultime Newsletter