<B>Un sito dedicato alla bioetica</B>

 |  16 Maggio 2002 - 02:00  |  Pubblicato in Notizie
Nasce Biogea, il primo sito italiano dedicato alla bioetica. Sarà presentato oggi alla Fondazione Basso che lo ha realizzato per divulgare i risultati acquisiti dalla ricerca bioetica. Simile a una banca dati on line (www.biogea.org ) affronta problemi come la clonazione e l’eutanasia.
FONDAZIONE BASSO via Dogana Vecchia 5, alle 15.30
Formare qualificati professionisti della comunicazione nella pubblica amministrazione. Questa è l’intenzione dell’Università della Calabria che ad Arcavacata sabato 18 maggio alle ore 9 presso l’Aula Dioniso del Centro Interdipartimentale della Comunicazione inaugurerà il corso di qualificazione professionale per personale che svolge attività di comunicazione ed informazione nella Pubblica Amministrazione.
L'Università degli Studi di Ferrara / Centro di Ateneo per la Ricerca e l'innovazione Didattica (C.A.R.I.D.) in collaborazione con le Facoltà di Economia e di Lettere e Filosofia promuovono un Master a distanza in "Economia non profit e cooperazine allo sviluppo".
Biodiversità e varietà delle specie vegetali sono i temi scelti da RomaNatura per la Giornata europea dei parchi, dal 18 al 26 maggio. Sabato visita guidata all’Insugherata, domenica stand a piazza Navona, negli ultimi tre giorni festa all’Appia Antica.

<b>Un tributo a Giorgio Perlasca</b>

 |  16 Maggio 2002 - 02:00  |  Pubblicato in Notizie
Domenica 26 maggio 2002, la città di Padova dedica a Giorgio Perlasca, l'uomo che ha salvato migliaia di ebrei durante la 2° guerra mondiale, un viale che attraversa i giardini fino a giungere all'arena, da Corso Garibaldi a via Porciglia.
Resta in carcere a Vancouver Michael "Misha" Seifert, condannato all'ergastolo in Italia per i crimini commessi nel campo di Bolzano, durante la seconda guerra mondiale.

<B>Don Benzi accompagna 500 ex prostitute dal Papa.</B>

 |  16 Maggio 2002 - 02:00  |  Pubblicato in Notizie
Cinquecento ex prostitute dal Papa: le ha portate don Oreste Benzi, il prete di Rimini che combatte la «tratta» delle ragazze costrette a vendersi sui marciapiedi. Erano ieri mattina in piazza San Pietro, all’udienza generale e una / a nome di tutte / è andata a salutare Giovanni Paolo II. «Papà, sono stata rapita da bambina e sono tante le bambine oggi sulla strada. Papà, libera queste bambine»: così / nel racconto di don Benzi ai giornalisti / avrebbe parlato al Papa la ragazza rumena che è andata a salutarlo, alla fine dell’udienza.
«Non vi posso dare il nome, la dobbiamo proteggere», ha detto don Oreste, proponendo di chiamarla Irine. Lui e Irine si erano avvicinati alla sedia del Papa e si erano inginocchiati. Don Oreste l’aveva presentata.
Una maratona per persone non vedenti (ma non solo) si svolgerà domenica prossima a Viterbo. A organizzarla sono l’Unione italiana dei ciechi, la Federazione sport disabili e il Coni, in collaborazione con la Di Marco sport. Il ritrovo è fissato per le 8.30 a piazza del Sacrario e il percorso scelto attraversa la città.

saint vincent 2013

Vetrina

Le Ultime Newsletter