Impara ad aiutare

 |  21 Marzo 2002 - 01:00  |  Pubblicato in Notizie
E' molto importante aiutare gli altri ma bisogna anche imparare a farlo: a questo scopo esistono alcune organizzazioni che organizzano corsi, tra le quali la Fondazione Manuli, che assiste a domicilio i malati di Alzheimar, tel.02/6703140; Coopi, cooperazione internazionale, tel.02/3085057;Fondazione Don Gnocchi per i disabili, tel.02/2847892; Associazione Paolo Pini, tel.02/864097.

Leucemia, il farmaco che riconosce e attacca

 |  21 Marzo 2002 - 01:00  |  Pubblicato in Notizie
Il 16 e 17 marzo 2002 i volontari dell'Associazione contro le leucemie (Ail) hanno offerto in centinaia di piazze uova di Pasqua in cambio di un contributo di dieci euro, con l'obiettivo di finanziare gli studi per cure sempre più efficaci.

Tour speciale

 |  21 Marzo 2002 - 01:00  |  Pubblicato in Notizie
Il 20 febbraio è partito da Palermo il progetto di ricerca sulla sclerosi multipla " Insieme muoviamo la ricerca", che si concluderà il 12 luglio a Napoli, patrocinato dall'Associazione italiana sclerosi multipla e con il contributo dell'Industria farmaceutica Serono, che ha lo scopo di ottenere nuove informazioni sulla malattia.

Insieme contro l'emiplegia

 |  21 Marzo 2002 - 01:00  |  Pubblicato in Notizie
L'emiplegia alternante è una malattia rara, spesso confusa con l'epilessia, che colpisce bambini a partire da un anno di età.L'Aisea (Associazione italiana sindrome di emiplegia alternante) assicura il suo impegno per far conoscere meglio questa patologia e sostenere le famiglie colpite.Per informazioni: Aisea, Via Sernovella 37, Verderio Superiore (Lecco). Tel.039/51.39.01

Prevenire è vivere

 |  21 Marzo 2002 - 01:00  |  Pubblicato in Notizie
"Prevenire è vivere". Con questo messaggio, la Lega italiana per la lotta contro i tumori apre il 24 marzo 2002 la prima giornata nazionale della prevenzione oncologica, che mira a sensibilizzare le persone, convincendole ad adottare uno stile di vita sano.

***Mandy cerca lavoro***

 |  21 Marzo 2002 - 01:00  |  Pubblicato in Aiuto
Mandy è un nostro amico da 7 anni, viene dalla Repubblica di Guinea e grazie alla possibilità saltuaria di lavorare in Italia si è potuto stabilire qui.Ma adesso ha nuovamente bisogno di un lavoro per ottenere il ricongiungimento con la sua famiglia. Mandy parla 4 lingue e ha già lavorato come autista e magazziniere. Per qualunque contatto riguardante questo annuncio potete contattarlo al 339/2706213 oppure chiamare la redazione della rivista Angeli (06/69923830 fax 06/69925204) o spedirci un e/mail a Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo.

Cinquantamila cartoline per esprimere solidarietà a Safya

 |  21 Marzo 2002 - 01:00  |  Pubblicato in Aiuto
Da oggi, nel Villaggio Maratona di via Ciro il Grande 10, saranno distribuite 50.000 cartoline che invitano a dedicare un verso al dramma di Safya, la ragazza nigeriana che ancora rischia la lapidazione. L’iniziativa è realizzata in collaborazione, fra gli altri, con il giornalista Aldo Forbice.

«Sei in carrozzina? Arrangiati»

 |  20 Marzo 2002 - 01:00  |  Pubblicato in Disabilità
«Non ce ne frega niente se stai sulla sedia a rotelle: ci stai, ma a casa tua». «E' l'ultima volta che lo carichiamo sul nostro mezzo». Essere disabili è diventato una colpa. G.P., un bambino di sette anni di Biassone (prov. Monza) si è visto rinfacciare ieri, sia dall'obiettore di coscienza in servizio sul bus scolastico, sia dall'autista, l'impossibilità a muoversi senza la carrozzina ortopedica (che, oltretutto, pesa poco più di un chilo). Il bambino, ovviamente, umiliato e offeso, è scoppiato in un pianto dirotto. Poi, di fronte alla maestra, al fratellino e ai compagni allibiti, è stato ricondotto a casa, dove ha raccontato l'accaduto ai genitori. Immediata la reazione del padre, che ha telefonato alla responsabile comunale del servizio per chiedere chiarimenti. «L' unica risposta che mi è stata data / ha dichiarato il padre, M. P. / è consistita nel riconoscere che, a livello legale, gli obiettori di coscienza in servizio sul bus scolastico non sono tenuti ad espletare tale servizio. A questo punto non ho potuto trattenermi dal riattaccare con veemenza la cornetta del telefono».

saint vincent 2013

Vetrina

Le Ultime Newsletter