<b>Vacanze lavoro/ Opportunità offerte ai giovani</b>

 |  07 Maggio 2002 - 02:00  |  Pubblicato in Notizie
Continuiamo la nostra rassegna sulle vacanze alternative, segnalando le iniziative di animazione e di formazione a carattere missionario.
Missionari Comboniani, organizzato dal Gim (Gruppo impegno missionario) di Padova , dal 2 al 10 luglio a Bozzolo (Mn), Pace e Vangelo: “Sulle orme di don Primo Mazzolari”. Seguirà, dal 14 al 23 luglio, “Quando gli esclusi ti includono – Campo di lavoro, spiritualità e servizio”.
Nel Modenese, invece, dal 14 al 21 luglio, “Risvegliare la sete di pace”, settimana di animazione e convivenza. E a Porretta Terme (Bo), dal 2 all’11 agosto, “La pace nelle nostre mani: non solo”, campo di lavoro e spiritualità.
Per informazioni: Gim (Gruppo impegno missionario) di Padova, telefono 049/8751506;email Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo.
Titolo del libro: Italiani per bene. O perbene? E’ un complemento di scopo o di fine, non un aggettivo. Quindi non sta per onesto, probo, costumato. Per che cosa sta, allora? ”Sta per quella infinità di italiani che conducono un’esistenza totalmente dedicata al bene, agli altri”. Sono 25 storie esemplari quelle raccolte da Stefano Lorenzetto, 45 anni, nel suo libro Italiani per bene (Marsilio editori, 304 pagine, 15 euro, in libreria dal 2 maggio). Veinticinque interviste che Mario Cervi, nella prefazione, consiglia “ai pessimisti, agli sfiduciati, agli italiani che dubitano del loro paese: mi metto nel numero, e metto nel numero anche Indro Montanelli, cui avrei portato di corsa queste pagine, se la sorte ce l’avesse lasciato ancora per qualche tempo”.
Domenica 12 maggio si terrà in tutta Italia la giornata dell’Azalea della ricerca, organizzata dall’Airc, l’Associazione Italiana per la ricerca sul cancro. In 2.800 comuni saranno disponibili 750 mila piante, a fronte di un contributo associativo di 13 euro.
Se tutte le azalee saranno acquistate, quasi 10 milioni di euro potranno essere immediatamente investiti in ricerca. Insieme a ogni piantina verrà proposta la pubblicazione speciale del Notiziario intitolata Non ti scordar della ricerca, in cui sono descritti alcuni dei più importanti progressi scientifici attuali.. Per informazione: www.airc.it
Da una parte, il ministro della Salute Girolamo Sirchia, ammette la necessità di una riforma del welfare, puntando però soprattutto su un meccanismo di assicurazione privata, ieri i Democratici di Sinistra hanno presentato a Milano una proposta di legge per l’istituzione di un sistema di protezione sociale e di cura per le persone anziane non autosufficienti, attraverso un’assicurazione sociale collettiva e obbligatoria. Ogni famiglia riceverebbe un assegno, di un valore commisurato alla gravità della non autosufficienza, che poi spenderebbe per l’assistenza domiciliare o per il ricovero in casa di riposo.
[Pa.N.] Nel film “A beautiful mind”, vincitore di oscar, il protagonista, un matematico geniale ma schizofrenico, ritrova se stesso perché “accetta” la sua malattia. Nella finzione cinematografica, che però è ispirata ad un fatto realmente accaduto, vediamo un malato mentale che vince la sua follia vivendo in mezzo altri, conducendo una vita quasi normale e, quel che è più importante, riuscendo a “convincere” gli altri delle sue eccezionali doti intellettive. E’ una sfida che stanno vincendo numerose persone sofferenti di disturbi psichici, grazie anche a Internet. Si tratta però di eccezioni, in alcune parti del mondo la malattia mentale non è ancora riconosciuta.

MALATTIE RARE. GRAVI, GRAVISSIME, EPPURE DIMENTICATE

 |  06 Maggio 2002 - 02:00  |  Pubblicato in Disabilità
Ora le patologie inguaribili possono essere bloccate e gestite. Purché si trovi un medico capace di fare la diagnosi, possibilmente nei primi mesi di vita. Esistono farmaci ( chiamati “orfani”) che potrebbero curare queste patologie, solo che occorrerebbero nuove ricerche per rendere ufficiale il loro effetto. Ricerche che nessuno finanzia.

saint vincent 2013

Vetrina

Le Ultime Newsletter