Looking for an interesting project for this summer(or even longer)? Visit the Volunteer Services Overseas site.
La Campagna di informazione "Sentitevi liberi di dire di NO" è promossa dalla Direzione generale "Salute e Protezione dei consumatori" della Commissione europea. Lo scopo della campagna, che fa parte della più ampia strategia della Commissione europea per il controllo del tabacco, è quellodi aumentare la consapevolezza degli adolescenti circa gli effetti nocividel consumo di tabacco. I calciatori si sono associati alla lotta tra i giovani e, insieme all'UEFA, collaborano con l'Unione europea per combattere il fumo tra 36 milioni di giovani europei. La Conferenza stampa avrà luogo martedì 4 giugno alle 11 e 30 presso laSala delle Bandiere, Via IV Novembre 149;

Partecipano:Virginia Fragiskos Rappresentanza in Italia della Commissione europea
Pia Elliott Responsabile del coordinamento europeo della campagna per conto della Commissione europea e dell'agenzia Media Consulta.
Marco Tardelli Uomo di sport, già Commissario tecnico dell'Under 21 di calcio
Antonio Guidi Sottosegretario al Ministero della Salute
Pier Giorgio Zuccaro Responsabile dell'Osservatorio Epidemiologico FumoAlcol Droga dell'Istituto Superiore di Sanità
Giuseppe Cammareri Direttore generale per le politiche giovanili delMinistero dell'Istruzione, dell'Università e della Ricerca
Giacomo Mangiaracina Presidente della Società italiana di tabaccologia(Sitab)

<B>Scarcerata Amina Lawal la nuova Safiya</B>

 |  03 Giugno 2002 - 02:00  |  Pubblicato in Notizie
Disposta dal Tribunale islamico di Funtua (nel nord Nigeria) la liberazione, fino al gennaio 2004, di Amina Lawal, la donna nigeriana condannata a morte tramite lapidazione per adulterio. Amina e' stata liberata per potersi occupare della figlia di un anno. La disposizione del Tribunale e' indipendente dal giudizio in appello previsto per l'8 luglio. Il legale di Amina ritiene la decisione sia un primo passo verso la totale liberazione della donna, come gia' avvenuto per Safiya.(
Per Sofri e Bompressi
Un digiuno contro l’oblio


Questa non è un’iniziativa con un obiettivo o una scadenza immediata, proponiamo, piuttosto, una catena di solidarietà, anche attraverso un digiuno a staffetta, per rifiutare il ruolo di spettatori passivi e perché la carcerazione di Sofri e Bompressi non cada nell’oblio.
Per Sofri e Bompressi
Un digiuno contro l’oblio

Questa non è un’iniziativa con un obiettivo o una scadenza immediata, proponiamo, piuttosto, una catena di solidarietà, anche attraverso un digiuno a staffetta, per rifiutare il ruolo di spettatori passivi e perché la carcerazione di Sofri e Bompressi non cada nell’oblio.

NOTIZIE DELL'UK

 |  01 Giugno 2002 - 02:00  |  Pubblicato in Pubblicati su Angeli
NEWS FROM THE UK' s SAVE THE CHILDREN

Notizie sull &#8216; autismo

 |  01 Giugno 2002 - 02:00  |  Pubblicato in Disabilità
L‘Associazione ANGSA Lombardia (dei Genitori dei figli autistici) presenta Il MENSILE DI MEDICINA E CULTURA PER IL PEDIATRA e il libro Calimero sul suo stand in Largo Cairoli a Milano il 2 guigno.

saint vincent 2013

Vetrina

Le Ultime Newsletter