12 Novembre 2007 - 08:52

    “Galà per l'infanzia 2007”

    Vota questo articolo
    (0 Voti)
    Questa sera al Teatro dell'Opera di Roma

    Si terrà questa sera al Teatro dell'Opera di Roma il secondo appuntamento (dopo quello dell'anno scorso al Teatro alla Scala di Milano) promosso dalla campagna culturale “Perchè NON accada”.
    Il “Gala per l'infanzia” (patrocinato dal Comune di Roma), che vanta come madrina della serata Elisabetta Armiato, prima ballerina interprete del Teatro alla Scala, vedrà artisti di fama internazionale (rappresentanti della musica, del canto, della danza, del teatro, del cinema), esibirsi insieme per dare un messaggio importante a sostegno della campagna “perchè NON accada”, che si batte per la tutela dell'infanzia italiana e della società futura.
    Nata da un'iniziativa promossa da varie associazioni non profit, la campagna “Perchè NON accada” vuole fornire un'ampia e dettagliata informazione sul tema ADHD (letteralmente:”attention deficit hyperactivity disorder”, disturbo da deficit di attenzione e iperattività. In sintesi, un insieme di comportamenti che un gruppo di esperti ha decretato, tramite voto di maggioranza, essere una specifica malattia), ma soprattutto, offrire strumenti di valutazione indispensabili affinchè ognuno possa farsi un'opinione e decidere in modo informato e responsabile se l'ADHD è una malattia o un artefatto.
    “Perchè NON accada” si propone di impedire che vengano effettuati screening psicopatologici di massa tra i bambini (a partire già dalle scuole materne) e vuole evitare che, senza una completa informazione, si affermi anche in Italia una “cultura”, in assenza di prove scientifiche oggettive, che identifica disattenzione e iperattività dei bambini come “malattia ADHD”. Una volta di un bambino vivace si diceva “che ha l'argento vivo addosso”, oggi lo si addita come un diverso, passibile di essere curato con potenti psicofarmaci.
    Lo scopo è quello di formare una coscienza critica sulla problematica, partendo da tutti coloro che sono responsabili della crescita e dell'educazione del bambino, ponendosi come obiettivo quello di sensibilizzare ed informare scuole ed istituzioni, ma anche il pubblico in generale, usando una strategia di comunicazione culturale e non mediatica.
    Sul palco, diretti dal light designer, regista e coordinatore artistico PEPI MORGIA, con Elisabetta Armiato saranno presenti Ron, Giovanni Allevi, Daniela Dessì, i Pooh, Luciana Savignano, Raffaele Paganini, Giorgio Gaslini, Manuel Frattini. Le musiche saranno eseguite da èufoniarchè, orchestra diretta da Gabriele Bonolis - organizzazione di Federico Paci.

    Inoltre verrà consegnato il premio “Arte & Differenza” e una sovvenzione ai progetti d'arte attuati nel 2007 nelle scuole pubbliche della città.

    Il prezzo d'ingresso alla serata è di 100,00 euro (platea e palchi centrali 1° e 2° ordine), 70,00 euro (palchi di platea e 1°ordine laterali), 45,00 euro (palchi di 2°ordine laterali e balconata prima fila), 25,00 euro (palchi 3°ordine e balconata 2° e 3° fila) e 15,00 euro (galleria).

    Info e Prenotazioni: 06 44703699 (anche FAX) - This email address is being protected from spambots. You need JavaScript enabled to view it.

    Ultima modifica il 12 Novembre 2007 - 08:52

    Please publish modules in offcanvas position.

    We use cookies

    Utilizziamo i cookie sul nostro sito Web. Alcuni di essi sono essenziali per il funzionamento del sito, mentre altri ci aiutano a migliorare questo sito e l'esperienza dell'utente (cookie di tracciamento). Puoi decidere tu stesso se consentire o meno i cookie. Ti preghiamo di notare che se li rifiuti, potresti non essere in grado di utilizzare tutte le funzionalità del sito.