Stampa questa pagina
05 Novembre 2010 - 14:51

“Scuola – Famiglie di Duchenne in rete”

Vota questo articolo
(0 Voti)
Sei regioni italiane per favorire l'integrazione scolastica

Parent Project Onlus ha dato vita a �Scuola � Famiglie di Duchenne in rete�, un�attivit� di consulenza che coinvolger� le scuole di sei regioni italiane (Lombardia, Marche, Lazio, Puglia, Calabria e Sicilia) con lo scopo di sostenere l'integrazione dei circa 4mila studenti italiani affetti da distrofia di Duchenne, una malattia genetica che provoca una progressiva degenerazione muscolare. Questo progetto permetter� di avviare alcune attivit� sperimentali coordinate dal Centro Ascolto Duchenne volte a favorire un reale percorso di sostegno e accompagnamento nel processo di integrazione. Al termine del lavoro, saranno prodotte le �Linee guida sull�integrazione scolastica per la Duchenne� che potranno essere un modello anche per altre disabilit�.

L�obiettivo del Progetto � quello di analizzare pratiche concrete d�integrazione scolastica ripartendo dai punti fermi della legge, rivisitare le pratiche didattiche e ricalibrare gli interventi in modo integrato, secondo il principio fondamentale che la stretta collaborazione scuola-famiglia sia una condizione imprescindibile per il successo dell�integrazione scolastica. Grazie a questo lavoro sar� possibile intervenire in ambito socio-sanitario con particolare attenzione alla diffusione e sperimentazione di idonee pratiche per migliorare la riabilitazione e gli interventi a supporto del piano di vita del disabile Duchenne nel suo complesso.

Al Progetto di Parent Project Onlus, finanziato con i fondi della Legge 383/2000 art. 12 / c. 3 del Ministero del Welfare, partecipano l�Ufficio Scolastico Provinciale di Pesaro e Urbino, la Provincia di Pesaro Urbino, l�Assessorato alle Politiche Sociali del Comune di Vittoria (RG), Cittadinanzaattiva, Coordinamento Nazionale Scuola, la Provincia di Roma � Dipartimento IX � Servizi Sociali, la Asl Roma E, l�Azienda Ospedaliera Universitaria Consorziale Policlinico di Bari, l�Assessorato alle Politiche Educative del Comune di Bari, l�Ufficio scolastico provinciale di Bergamo, Per Mano Onlus.

Info: Centro Ascolto Duchenne 800.943.333

www.parentproject.it

Ultima modifica il 05 Novembre 2010 - 14:51

Ultimi da AngeliPress