02 Novembre 2010 - 14:37

    “Sicurezza nell’immigrazione - il caso dei migranti bangladesi in Italia”

    Vota questo articolo
    (0 Voti)
    Seminario di presentazione di due ricerche di Terre des Hommes italia e Warbe

    Si � tenuto domenica 31 ottobre 2010 all�Auditorium CIRDAP di Dacca, in Bangladesh, il seminario nazionale consultativo �Sicurezza nell�immigrazione - il caso dei migranti bangladesi in Italia�. Il workshop, � stato organizzato da Terre des Hommes Italia, organizzazione internazionale non governativa che � impegnata dal 1998 in Bangladesh nella promozione e la protezione dei diritti dei bambini, assieme a WARBE Development Foundation (WARBE DF), organizzazione locale non governativa che tutela e sostiene i diritti dei migranti. L'evento � stato organizzato in collaborazione con il Bureau for Manpower, Employment and Training (BMET - Ufficio per la manodopera, l�impiego e la formazione), agenzia ministeriale del Ministero per la Sicurezza Sociale degli espatriati e per i lavoratori all�estero del Bangladesh.

    Durante l'evento sono state presentate due ricerche svolte da Terre des Hommes nell'ambito di un progetto cofinanziato dalla Unione Europea:

    -������� �I lavoratori immigranti bangladesi nel mercato del lavoro italiano� (Dr. Daniele Cologna, Codici Agenzia di Ricerca Sociale)

    -������� �Migrazione internazionale dal Bangladesh all�Italia: un esplorazione dell�impatto sociale su chi rimane� (Dr. Nicoletta del Franco)

    Bench� tradizionalmente la maggior parte dei migranti bangladesi hanno come destinazione finale il Medio Oriente e il Sud-Est Asiatico, recentemente si sono aperte nuove rotte di migrazione verso l�Europa. Dopo il Regno Unito, l�Italia si situa al secondo posto tra i paesi verso cuisi dirigono i migranti bangladesi. Molti lavoratori migranti del Bangladesh sono esposti ad un elevato rischio di sfruttamento e abusi nei paesi di transito e di destinazione.

    Al workshop hanno partecipato rappresentanti del governo del Bangladesh e dell�Unione Europea, personaggi del mondo accademico, membri e rappresentanti di organizzazioni non governative internazionali e locali.

    L'evento del 31 ottobre si inserisce nella struttura pi� ampia di un progetto della durata di tre anni intitolato �Promozione alla sicurezza nell�immigrazione e allo sviluppo locale in quattro distretti del Bangladesh attraverso l�aumento della consapevolezza, lo sviluppo di abilit� e di capacit� istituzionali�, iniziato il 15 aprile 2009 e realizzato dalla WARBE Development Foundation in associazione conil Bureau for Manpower, Employment and Training e co-finanziato dall�Unione Europea e da Terre des Hommes Italia. Tale progetto ha lo scopo di porre un freno all�immigrazione irregolare, riducendo il rischio di sfruttamento e aumentando l�integrazione dei migranti bengalesi che abbiano scelto l�Europa come luogo di passaggio o come destinazione finale e favorire lo sviluppo socio-economico del Bangladeshattraverso una migliore gestione del processo migratorio e in particolare ponendo.

    Terre des Hommes da 50 anni � in prima linea per proteggere i bambini di tutto il mondo dalla violenza, dall�abuso e dallo sfruttamento e per assicurare a ogni bambino scuola, educazione informale, cure mediche e cibo. Attualmente � presente in 65 paesi con quasi 1.000 progetti a favore dei bambini. La Fondazione Terre des hommes Italia fa parte della Terre des Hommes International Federation, lavora in partnership con ECHO ed � accreditata presso l�Unione Europea, l�ONU e il Ministero degli Esteri italiano.

    Per informazioni: www.terredeshommes.it

    Ultima modifica il 02 Novembre 2010 - 14:37

    Please publish modules in offcanvas position.

    We use cookies

    Utilizziamo i cookie sul nostro sito Web. Alcuni di essi sono essenziali per il funzionamento del sito, mentre altri ci aiutano a migliorare questo sito e l'esperienza dell'utente (cookie di tracciamento). Puoi decidere tu stesso se consentire o meno i cookie. Ti preghiamo di notare che se li rifiuti, potresti non essere in grado di utilizzare tutte le funzionalità del sito.