07 Gennaio 2021 - 05:01

    23% di share per la fiction girata in Trentino "Chiara Lubich - L'amore vince Tutto"

    Vota questo articolo
    (0 Voti)
    23% di share per la fiction girata in Trentino "Chiara Lubich - L'amore vince Tutto" FotoServizio:Marco Bellucci

    Il film tv 'Chiara Lubich - L'amore vince Tutto, trasmesso domenica sera, 3 gennaio, da Rai1, è stato il programma più seguito della prima serata tv, con 5.641.000 spettatori e il 23% di share.

    Al secondo posto, su Canale 5, 'Un Natale al Sud', con 2.959.000 spettatori e l'11.3% di share. Terzo piazzamento, su Italia 1, per i 'Guardiani della Galassia', con 1.575.000 spettatori e il 6.5% di share.

    Il film è dedicato alla fondatrice del Movimento dei Focolari (nel centenario della sua nascita), ed è stato prodotto dalla Eliseo Multimedia di Luca Barbareschi e Rai Fiction, diretto da Giacomo Campiotti e interpretato da Cristiana Capotondi. L'attrice ha dichiarato di essere stata felice di interpretare Chiara Lubich, una donna contraddistinta, dice, "dalla semplicità, è la semplicità, unita a un pizzico di follia. Il movimento dei Focolari comprende due milioni di persone in più di 180 Paesi del mondo e Chiara riusciva a parlare con tutti, faceva già quegli incontri che noi oggi facciamo online, anche se solo in maniera radiofonica, perché sapeva che c’era bisogno di condividere certi valori, In quest’epoca in cui abbiamo smesso di farci domande e non riusciamo nemmeno ad affrontare certe tematiche, la figura di Chiara Lubich interpretata laicamente è fondamentale».

     

    Articolo: avvenire.it

    Please publish modules in offcanvas position.

    We use cookies

    Utilizziamo i cookie sul nostro sito Web. Alcuni di essi sono essenziali per il funzionamento del sito, mentre altri ci aiutano a migliorare questo sito e l'esperienza dell'utente (cookie di tracciamento). Puoi decidere tu stesso se consentire o meno i cookie. Ti preghiamo di notare che se li rifiuti, potresti non essere in grado di utilizzare tutte le funzionalità del sito.