Stampa questa pagina
07 Gennaio 2021 - 05:00

31 gennaio 2021 incontro-laboratorio on line su “L’amore possibile. Persone omosessuali e morale cristiana”

Vota questo articolo
(0 Voti)

La teologia morale può riconoscere l’amore delle persone omosessuali? Ne discuteremo on line Domenica 31 gennaio 2021, dalle 16 alle 18, nell’incontro-laboratorio on line “L’amore possibile. Persone omosessuali e morale cristiana”, guidata da Antonio De Caro*.

Partendo dall’omonimo libro del teologo milanese Aristide Fumagalli scopriremo le risposte teologiche che ha voluto offrire ai seguenti interrogativi: l’amore omosessuale può essere amore interpersonale? Può essere di qualità cristiana? Può essere un’altra espressione dell’amore cristiano rispetto all’amore eterosessuale? In che misura? Insomma, l’amore omosessuale è cristianamente possibile?

Rifletteremo sulle sue risposte teologiche, che possono toccare concretamente le vite delle persone omosessuali per il fatto di essere un’evoluzione positiva del magistero della chiesa cattolica. Capaci di sollecitare tutta la comunità cristiana a chiedersi “come può ciascuno di noi, come Chiesa, essere strumento e luogo d’incontro tra la persona omosessuale e la misericordia di Dio”, come scrive nella prefazione al libro di Fumagalli il cardinale Marcello Semeraro.

Attraverso un dialogo in plenaria, i laboratori di discussione ed un momento finale di riflessione finale cercheremo di confrontarci insieme, in modo semplice, temi complessi ma estremamente attuali: l’omosessualità come condizione esistenziale, il valore simbolico della sessualità, il senso della differenza personale e della fecondità relazionale, le 4 dimensioni della responsabilità.

L’incontro si svolgerà on line su piattaforma Zoom e sarà organizzato dal Gruppo INformazione de La Tenda di Gionata in collaborazione, per il momento finale, col gruppo Il Pozzo di Sicar di Torino.

Per partecipare all’incontro è semplice basta richiedere il link per collegarsi via computer o cellulare scrivendo alla email This email address is being protected from spambots. You need JavaScript enabled to view it.

 

 

Ultimi da AngeliPress