19 Novembre 2010 - 14:02

    5 x Mille a rischio

    Vota questo articolo
    (0 Voti)
    Una protesta che coinvolge tutto il mondo del Terzo settore

    Una riduzione del 75% rispetto all'anno precedente: � questo il fantasma che si sta agitando sotto gli occhi di un Terzo settore gi� troppe volte messo nelle condizioni di dover fare i conti per rientrare nelle spese. Un Terzo settore che troppo spesso non fa notizia, ma che per noi di Angelipress, ha sempre rappresentato LA notizia. In dieci anni di attivit�, che festeggeremo presto, abbiamo sempre dato voce a chi lavorava nel e per il sociale, quindi anche questa adesso diventa la NOSTRA protesta.

    La situazione � questa: in questi giorni le principali onlus italiane hanno mandato una lettera ai presidenti di Camera e Senato per scongiurare il taglio dei fondi al 75% e riuscire quantomeno a ripristinare la cifra di 400milioni stanziata lo scorso anno. Negli scorsi giorni infatti, il Governo ha modificato il maxiemendamento 1 che conteneva un fondo di 800 milioni destinato a interventi vari. La nuova formulazione, approvata in Commissione Bilancio, ha destinato solo 100milioni al 5 X mille, rispetto ai 400 destinati l'anno precedente, una cifra peraltro corrispondente alle scelte dei cittadini fatte nella dichiarazioni dei redditi del 2008.

    Il taglio previsto dalle nuove decisioni bloccherebbe in maniera significativa le attivit� delle associazioni di volontariato e degli enti di ricerca, tradendo cos� la scelta compiuta dai cittadini.

    L'appello inviato al Parlamento � stato firmato da numerose associazioni di volontariato, tra le quali Emergency, Libera, Gruppo Abele, Greenpeace, Coordinamento Italiano Network internazionali, Medici senza Frontiere, Amnesty International, Telethon, Unicef, Save The Children, Fondazione Ivo de Carneri onlus, alcune associazioni culturali, tra le quali l'associazione Amici di Brera e dei Musei Milanesi, e un'associazione sportiva, la Federazione Italiana Amici della Bicicletta. Un appello � stato gi� promosso negli scorsi giorni dal Forum del Terzo Settore, CSVNet e dalla Consulta del Volontariato.

    Ultima modifica il 19 Novembre 2010 - 14:02

    Please publish modules in offcanvas position.

    We use cookies

    Utilizziamo i cookie sul nostro sito Web. Alcuni di essi sono essenziali per il funzionamento del sito, mentre altri ci aiutano a migliorare questo sito e l'esperienza dell'utente (cookie di tracciamento). Puoi decidere tu stesso se consentire o meno i cookie. Ti preghiamo di notare che se li rifiuti, potresti non essere in grado di utilizzare tutte le funzionalità del sito.