11 Marzo 2019 - 13:12

    “Le trasformazioni del mondo globale”

    Vota questo articolo
    (0 Voti)

    A I Martedì di San Domenico una serata con il fondatore della Comunità di Sant’Egidio

     

    Martedì 12 marzo 2019, a Bologna, in piazza San Domenico 13, alle 21.00, nell'ambito delle iniziative I Martedì di San Domenico organizzati dal Centro San Domenico, si terrà l'incontro intitolato Le trasformazioni del mondo globale, con la partecipazione di Andrea Riccardi, fondatore della Comunità di Sant’Egidio.

    Andrea Riccardi, nato a Roma nel 1950, ha insegnato come professore ordinario, Storia Contemporanea all’Università di Bari, alla Sapienza e alla Terza Università degli Studi di Roma. E’ noto per essere stato il fondatore nel 1968, della Comunità di Sant’ Egidio. La Comunità, oltre che per l’impegno sociale e i numerosi progetti di sviluppo nel Sud del mondo, è conosciuta per il suo lavoro a favore della pace e del dialogo. In particolare, Riccardi ha avuto un ruolo di mediazione in diversi conflitti e ha contribuito al raggiungimento della pace in alcuni Paesi, tra cui il Mozambico, il Guatemala, la Costa d’Avorio, la Guinea. La rivista Time nel 2003 lo ha inserito nell’elenco dei trentasei “eroi moderni” d’Europa, che si sono distinti per il proprio coraggio professionale e impegno umanitario.

    Il 21 maggio 2009 è stato insignito del Premio Carlo Magno, che viene attribuito a persone e istituzioni che si sono particolarmente distinte nella promozione di una Europa unita e nella diffusione di una cultura di pace e dialogo. Si legge nella motivazione: “Per onorare un esempio straordinario di impegno civile in favore di una Europa più umana e solidale all’interno e all’esterno delle sue frontiere”.

    Dal 16 novembre 2011 al 27 aprile 2013, Andrea Riccardi è stato chiamato a ricoprire l’incarico di Ministero per la Cooperazione internazionale e l’Integrazione nel governo tecnico Monti. Il 22 marzo 2015 è stato eletto presidente della Società Dante Alighieri.

    L'ingresso è libero.

    Letto 283 volte

    Please publish modules in offcanvas position.

    We use cookies

    Utilizziamo i cookie sul nostro sito Web. Alcuni di essi sono essenziali per il funzionamento del sito, mentre altri ci aiutano a migliorare questo sito e l'esperienza dell'utente (cookie di tracciamento). Puoi decidere tu stesso se consentire o meno i cookie. Ti preghiamo di notare che se li rifiuti, potresti non essere in grado di utilizzare tutte le funzionalità del sito.