19 Novembre 2019 - 12:34

    Il cervello delle donne é diverso

    Vota questo articolo
    (0 Voti)

    Come la prevenzione può aiutare, in maniera sostanziale, la diminuzione di ictus cerebrale femminile, meno frequente che nei maschi, ma con rischi molto più seri.

     

    Si è visto che il cervello femminile funziona in maniera differente, è molto più empatico, soffre di più, specialmente nella fascia di età 40 - 50 anni, per i cambiamenti ormonali  e, spesso, le donne vanno al lavoro anche quando stanno male, creando di fatto uno stress ulteriore. L'associazione Aliceitalia, Associazione per la Lotta all'Ictus Cerebrale Femminile, mette in luce come il rischio di ictus sia meno frequente ma, molto spesso, sia mortale per le donne. Tale rischio sembra aggravarsi se ci sono altri fattori come il fumo ed il diabete.

    Ultima modifica il 19 Novembre 2019 - 13:17

    Please publish modules in offcanvas position.

    We use cookies

    Utilizziamo i cookie sul nostro sito Web. Alcuni di essi sono essenziali per il funzionamento del sito, mentre altri ci aiutano a migliorare questo sito e l'esperienza dell'utente (cookie di tracciamento). Puoi decidere tu stesso se consentire o meno i cookie. Ti preghiamo di notare che se li rifiuti, potresti non essere in grado di utilizzare tutte le funzionalità del sito.