Stampa questa pagina
27 Febbraio 2020 - 07:17

Le contromisure del ministro Bonetti per contrastare i dati allarmanti sulla natalità in Italia

Vota questo articolo
(0 Voti)

Secondo gli ultimi allarmanti dati Istat, l'Italia continua a indebolirsi in termini di natalità, come sottolineato anche dal Presidente della Repubblica Sergio Mattarella: "Bisogna assumere ogni iniziativa per contrastare la denatalità".

Il ministro della Famiglia Elena Bonetti ha annunciato una serie di provvedimenti, inclusi nella Legge di Bilancio: l’assegno unico tra i 100 e i 250 euro per ogni figlio fino a 18 anni (dal 2021), il contributo da 1.500 a 3.000 euro per gli asili nido (2020). Il totale di invetsimento previsto è di circa 1 miliardo di euro.

Ultimi da AngeliPress