29 Marzo 2020 - 14:55

    Ogr, Lapucci: "Pronti a mettere le Ogr a disposizione della collettività"

    Vota questo articolo
    (0 Voti)

    "In questa difficile e drammatica fase emergenziale causata dal Covid19, oggi alle OGR - Officine grandi riparazioni di Torino viene richiesto di riparare il bene più prezioso, ovvero la salute delle persone, ed è nostro dovere contribuire affinché ciò avvenga nel modo più rapido ed efficace possibile". Lo afferma il Direttore Generale di OGR e Segretario Generale della Fondazione CRT Massimo Lapucci.

    A seguito del sopralluogo effettuato dall'Unità di Crisi della Regione Piemonte, con il Comune e la Prefettura di Torino, la Fondazione CRT, rappresentata dal Presidente Giovanni Quaglia e la società OGR, è stata valutata la possibilità che le Officine Grandi Riparazioni vengano messe a disposizione del territorio allestendo un'area da dedicare alla degenza e alla terapia subintensiva per i pazienti di media e lieve entità.

    "Avevamo promesso che le OGR Torino non avrebbero avuto paura di trasformarsi e di plasmarsi per il bene comune - ha proseguito Lapucci -. Per questo, con responsabilità e orgoglio, siamo pronti a farle diventare Officine per la salute al servizio della collettività, nella speranza di poterci lasciare tutti presto alle spalle questa emergenza e tornare a riparare idee più forti e determinati di prima".

    Please publish modules in offcanvas position.

    We use cookies

    Utilizziamo i cookie sul nostro sito Web. Alcuni di essi sono essenziali per il funzionamento del sito, mentre altri ci aiutano a migliorare questo sito e l'esperienza dell'utente (cookie di tracciamento). Puoi decidere tu stesso se consentire o meno i cookie. Ti preghiamo di notare che se li rifiuti, potresti non essere in grado di utilizzare tutte le funzionalità del sito.