09 Marzo 2020 - 18:26

    Addio a Giovanna Cau, avvocatessa del cinema e protagonista del mondo politico e sociale

    Vota questo articolo
    (0 Voti)

    È morta a 97 anni Giovanna Cau, avvocatessa del cinema, è stata figura di spicco per l'impegno politico, sociale e protagonista del movimento femminile. Era nata a Roma l'11 marzo del 1923

    Cresciuta nella borghesia romana, diplomata al Tasso e laureata in giurisprudenza, Giovanna Cau ha partecipato attivamente al movimento femminile per il voto alle donne del 1946 ed è stata vicina al Partito Comunista, frequentando alcuni degli intellettuali più importanti della rinascita italiana del dopoguerra, tra cui Moravia, Calvino, Visconti e Natalia Ginzburg.

    È stata una delle prime cinque donne a esercitare la professione forense; il suo studio è stato a lungo un luogo di ritrovo e punto di riferimento per molti importanti personaggi della cultura italiana.

    Va ricordata inoltre per il suo impegno sociale, in quanto socio benemerito di Aipd Nazionale - Associazione Italiana Persone Down, che in un post sui social ha voluto dedicarle un messaggio:

    «Ha concluso il suo cammino terreno Giovanna Cau, avvocatessa, socio benemerito di Aipd nazionale. Aveva 97 anni e una vita alle spalle ricca di successi professionali, di impegno politico e sociale, ma chiunque l’abbia conosciuta ricorderà soprattutto la sua passione in tutte le cose che la faceva apparire a volte burbera, a volte piena di tenerezza, ma sempre presente e attenta. È stata una presenza importante nella vita di Aipd Roma e in quella dell’associazione nazionale di cui sentiva profondamente l’appartenenza. E’ questa eredità di partecipazione e di impegno che porteremo con noi insieme al suo sorriso ironico e affettuoso. Grazie Giovanna!».

    La redazione di Angelipress e il suo direttore Paola Severini Melograni si uniscono al dolore per questa importante perdita. Giovanna Cau è stata infatti una grande amica di Angelipress e di Paola Severini Melograni, con cui l'ultima volta che sono state insieme hanno avuto modo di ritrovarsi in una riunione con Erminia Manfredi, per discutere la situazione delle persone con Sindrome di down a Roma.

    Ultima modifica il 09 Marzo 2020 - 18:30

    Please publish modules in offcanvas position.

    We use cookies

    Utilizziamo i cookie sul nostro sito Web. Alcuni di essi sono essenziali per il funzionamento del sito, mentre altri ci aiutano a migliorare questo sito e l'esperienza dell'utente (cookie di tracciamento). Puoi decidere tu stesso se consentire o meno i cookie. Ti preghiamo di notare che se li rifiuti, potresti non essere in grado di utilizzare tutte le funzionalità del sito.