21 Ottobre 2020 - 06:33

    Al via la VI edizione del Festival delle letterature migranti a Palermo

    Vota questo articolo
    (1 Vota)

    Da oggi fino al 25 ottobre si terrà la VI edizione del Festival delle Letterature Migranti a Palermo, dedicato all'esigenza di creare nuovi spazi di riflessione e scambio, sottraendoli alla desertificazione indotta dalla rete internet. 

    Il festival sarà sia in presenza che online. 

    Il tema scelto per l’edizione di quest’anno è “Oasi e deserti”; un titolo polisemico che rimanda al cambiamento climatico ma anche all’esigenza di creare nuovi spazi di riflessione e di scambio, sottraendoli alla desertificazione indotta dalla rete internet, grazie ad un uso sapiente delle nuove tecnologie.

    Il festival avrà dunque un’”oasi” fisica, reale, e varie “piazze” di discussione raggiungibili per tutti – pubblico in presenza e da remoto – attraverso il sito del festival www.festivaletteraturemigranti.it.

     E' un festival che fa parte della storia culturale di Palermo, una città che ha scelto la mobilità internazionale come diritto umano inviolabile che si collega alla più ampia mobilità di culture, lingue, espressioni artistiche.

    "Oasi e deserti ragiona della rivoluzione digitale come dei cambiamenti climatici, evoca le oasi e gli incontri di un tempo tra voci ed esperienze differenti. E questa pandemia - dice il direttore artistico di FLM Davide Camarrone - rischia di desertificare emotivamente, culturalmente ed anche giuridicamente le nostre comunità. Il nostro festival è uno strumento di riflessione letteraria sul contemporaneo: ragioniamo sul programma per farne un canone, una buona griglia interpretativa. Guardiamo alle migrazioni non come a fenomeni o processi bensì come ad un criterio interpretativo generale del nostro tempo". "Abbiamo fortemente voluto confermare il Festival in questo anno così complicato - aggiunge l'assessore Mario Zito - Sicuramente queste giornate di riflessione ci aiuteranno a guardare la realtà che ci circonda in una prospettiva proiettata verso il futuro".  

    Ultima modifica il 20 Ottobre 2020 - 12:49

    Please publish modules in offcanvas position.

    We use cookies

    Utilizziamo i cookie sul nostro sito Web. Alcuni di essi sono essenziali per il funzionamento del sito, mentre altri ci aiutano a migliorare questo sito e l'esperienza dell'utente (cookie di tracciamento). Puoi decidere tu stesso se consentire o meno i cookie. Ti preghiamo di notare che se li rifiuti, potresti non essere in grado di utilizzare tutte le funzionalità del sito.