29 Dicembre 2020 - 05:23

    Alla scoperta di Babbo Natale: il teatro per bambini non si arrende. E va online in tutta italia

    Scritto da
    Vota questo articolo
    (1 Vota)

    Il nuovo progetto del contenitore “Alla scoperta di” per riaccendere le luci sul palco

    I teatri sono nuovamente chiusi e le rappresentazioni calendarizzate annullate o rinviate a data da destinarsi. Alla scoperta di, contenitore culturale di spettacoli teatrali rivolti ai più piccoli, ha deciso di non cancellare lo spettacolo natalizio Alla scoperta di Babbo Natale ma di effettuare ulteriori investimenti per la registrazione e trasmissione on demand, disponibile da sabato 12 dicembre a martedì 12 gennaio, per portare il Natale a tutti i bambini d’Italia e accendere una fiammella per il teatro del nostro paese.

    Il palco del Teatro Marconi, consolidata realtà artistica della capitale, è la sede ospite delle riprese di una produzione ambiziosa nel settore del teatro per bambini. La storia seguirà le vicende del folletto Peltzickel, noto combina guai dal cuore d’oro che, dopo aver provocato un grave incidente nel villaggio da cui partono i regali, sarà costretto a viaggiare per radunare tutti i folletti e rimediare al proprio errore, fornendo così l’occasione per conoscere meglio Babbo Natale e i suoi aiutanti, oltre ai suoi antagonisti, lasciando emergere le loro storie e personalità, intrecciate fra antica tradizione orale e moderne leggende commerciali.

    Come per le precedenti produzioni, la stesura della sceneggiatura è stata preceduta da una lunga fase di studio, durante la quale sono state esaminate le leggende appartenenti alla cultura di diversi paesi, tra cui Islanda, Germania, Norvegia, Finlandia e Stati Uniti per citarne alcuni, così da poter seguire la filosofia dell’imparare divertendosi. Grande cura è riservata anche alle scenografie, affidate a un veterano del settore, Domenico Latronico, che in passato ha lavorato nel cinema per Nanni Moretti, Carlos Saura e Silvio Soldini.

    Alessio Rizzitiello, oltre ad aver lavorato alla sceneggiatura, sarà impegnato sul palco e a dirigere gli esperti attori Matteo Cecchi, Valentina Conti e Simone Ruggero. L’organizzazione dello spettacolo è gestita dalla Luxury Project, guidata da Marco Mazzola che, nello spiegare il progetto tiene a trasmettere come “Stiamo lavorando tutti con grandissima convinzione, non solo per produrre uno spettacolo che sappia divertire ed educare ma, stavolta, anche per poter portare la nostra speranza del Natale alle famiglie che non potranno recarsi normalmente al teatro, al cinema o a un concerto ancora per diverso tempo.”

    Luisa Mezzacapa, ideatrice di Alla scoperta di e co-sceneggiatrice dello spettacolo racconta: “Siamo una piccola realtà ma la nostra iniziativa, al di là del successo che ovviamente ci auguriamo, vuole essere soprattutto una scommessa per mantenere vivo il teatro e la cultura in un momento così difficile, continuando a far lavorare attori, sceneggiatori e scenografi di talento, oltre al Teatro Marconi che ci ha affittato i locali per le riprese.”

    Alla scoperta di è un contenitore culturale, nato nel 2019, che propone spettacoli teatrali per bambini, consigliati per la fascia d’età dai 4 ai 10 anni, portando sul palcoscenico la vita dei grandi personaggi storici italiani e non, con un connubio calibrato di divertimento e apprendimento per avvicinare i più piccoli al teatro e alla cultura. Alla scoperta di Babbo Natale è visibile online, direttamente da casa propria, tramite l’acquisto di un unico biglietto valido per tutta la famiglia, a un costo ridotto per garantirne l’accessibilità. È possibile avviare lo spettacolo in qualunque momento, durante il mese di disponibilità, e di completarne la visione entro 48 ore.

    Please publish modules in offcanvas position.

    We use cookies

    Utilizziamo i cookie sul nostro sito Web. Alcuni di essi sono essenziali per il funzionamento del sito, mentre altri ci aiutano a migliorare questo sito e l'esperienza dell'utente (cookie di tracciamento). Puoi decidere tu stesso se consentire o meno i cookie. Ti preghiamo di notare che se li rifiuti, potresti non essere in grado di utilizzare tutte le funzionalità del sito.