AngeliPress

    AngeliPress

    22 Novembre 2020 - 05:51

    Lunedì 23 novembre: La legge Amato a trent’anni dall’approvazione

    Quest’anno ricorre il trentennale della promulgazione della legge 30 luglio 1990, n. 218, meglio nota come Legge Amato dal nome del suo relatore, che - mirando alla ristrutturazione e all’integrazione patrimoniale degli Istituti di credito di diritto pubblico - avviò di fatto il processo di trasformazione ed innovazione dell’intero sistema bancario italiano, ponendo altresì le basi per l’istituzione delle Fondazioni bancarie.

     


    22 Novembre 2020 - 06:41

    AISLA: IL TEMPO E’ IL TEMA #NEVERGIVEUP DELLA DIRETTA FB DI LUNEDI’ 23 NOVEMBRE ORE 21

    Mistero sull’ospite speciale che sarà accolto dai padroni di casa Gianluca Vialli e Massimo Mauro.  Conducono Andrea e Michele di Radio Deejay.
    21 Novembre 2020 - 05:31

    FridaysForFuture: State scrivendo il Recovery Fund pensando agli anni Venti. Ma del Novecento

    Finora i pacchetti di stimolo italiani sono stati pessimi dal punto di vista climatico: secondo gli ultimi studi sono stati i peggiori in Europa, e tra i peggiori del G20. Il Next Generation EU (in Italia chiamato Recovery Fund) delineerà i prossimi 70 anni: non può essere scritto solo da chi ora ha 70 anni.

     


    20 Novembre 2020 - 13:22

    RAI DOCUMENTARI: “1938 – DIVERSI” di Giorgio Treves stasera alle ore 23 su Rai Due

    "…Tutti conoscevamo la stazione di Milano, ma non sapevamo che ci fosse un sotterraneo … i Nazisti delle SS ci spinsero con una violenza inaudita…”
    Senatrice Liliana Segre

    21 Novembre 2020 - 05:17

    Il COVID non ha fermato Per Roma

    Le misure di contrasto alla epidemia che da troppi mesi limitano molte delle abituali consuetudini di vita di tutti noi, hanno fortemente condizionato le attività dell’associazione ma pur fra molte difficoltà il nostro lavoro è proseguito, per alcuni aspetti si è intensificato.


    22 Novembre 2020 - 06:24

    IL RAZZISMO, LE DONNE E LA CHIESA CATTOLICA: incontro online il 23 novembre

    La Consulta Femminile del Pontificio Consiglio della Cultura e le Ambasciatrici presso la Santa Sede vogliono contribuire all’attuale dibattito internazionale sul razzismo invitando quattro donne di paesi diversi a presentare le loro esperienze sul tema del razzismo e i loro suggerimenti per sconfiggerlo, e a riflettere sui modi in cui ritengono che la Chiesa possa affrontarlo in modo costruttivo. Papa Francesco stimola tutti ad agire dicendo: «Non possiamo tollerare il razzismo in alcuna forma e insieme sostenere di difendere la sacralità di ogni vita umana»

    21 Novembre 2020 - 06:18

    Il menù di Filippo La Mantia ha il gusto della solidarietà. E arriva direttamente a casa con Cosaporto.it

    Milano, prenota per ricevere dal 24 novembre al 5 dicembre. Il ricavato sostiene Casa Sollievo Bimbi, l’hospice pediatrico in cui VIDAS si prende cura dei bambini inguaribili.


    21 Novembre 2020 - 06:13

    FUORI DAL CARCERE I BAMBINI! BASTA POCO PERCHE’ SIA REALTA’

    Lettera congiunta per una riforma urgente della Legge 62/2011


    20 Novembre 2020 - 11:50

    Oggi è la Giornata internazionale dell'infanzia 2020

    Il Coordinamento Nazionale dei Docenti della disciplina dei Diritti Umani celebra la Giornata internazionale per i diritti dell'infanzia e dell'adolescenza; istituita dall'Assemblea generale delle Nazioni Unite nel 1954 con la Risoluzione 836 (IX) del 14 dicembre 1954, ricorre per far riflettere sulla situazione dei diritti dei bambini e degli adolescenti e per promuovere la solidarietà internazionale, la consapevolezza tra i bambini di tutto il mondo e il miglioramento del benessere dei fanciulli.


    20 Novembre 2020 - 11:45

    Consiglio Generale FIEG: appello a Parlamento e forze politiche per salvaguardare l’editoria

    Il Consiglio generale della Federazione Italiana Editori Giornali (FIEG),  si è riunito ieri a Roma sotto la presidenza di Andrea Riffeser Monti, ha approvato la seguente risoluzione:

     

    Considerata la crisi dell’editoria aggravata dalla Pandemia Covid-19;

    Preso atto delle misure proposte dal Sottosegretario Martella solo in minima parte recepite nella Legge di Bilancio;

    Ribadita l’assoluta insufficienza degli interventi allo stato previsti nella Legge di Bilancio anche alla luce delle esperienze di altri Paesi europei;

    Confermato l’impegno degli editori a salvaguardare e garantire:

    1. il pluralismo e la qualità dell’informazione cartacea ed online;
    2. la capillare diffusione della stampa sull’intero territorio nazionale;
    3. i livelli occupazionali messi a rischio dalla marcata riduzione dei ricavi complessivi.

    INVITA

    Il Parlamento ad intervenire con un’azione forte a difesa dell’informazione cartacea e online e del pluralismo.

    CHIEDE

    A tutte le forze politiche presenti in Parlamento, sia di maggioranza sia di opposizione, un immediato confronto sulla gravità della situazione e per la individuazione dei necessari interventi.

    Nel corso del Consiglio è stata inoltre decisa la pubblicazione di una lettera aperta a tutti i parlamentari per rivendicare la necessità di aziende dell’informazione economicamente libere ed indipendenti da qualsiasi condizionamento esterno di natura finanziaria o politica.

    Please publish modules in offcanvas position.

    We use cookies

    Utilizziamo i cookie sul nostro sito Web. Alcuni di essi sono essenziali per il funzionamento del sito, mentre altri ci aiutano a migliorare questo sito e l'esperienza dell'utente (cookie di tracciamento). Puoi decidere tu stesso se consentire o meno i cookie. Ti preghiamo di notare che se li rifiuti, potresti non essere in grado di utilizzare tutte le funzionalità del sito.