25 Ottobre 2006 - 08:44

    Crescono gli immigrarti regolari nel nostro Paese, superata quota 3 milioni

    Vota questo articolo
    (0 Voti)
    Entro dieci anni il numero di immigrati in Italia sarà superiore a quello di Germania e Austria

    Secondo le stime dell'annuale rapporto Caritas-Migrantes, presentato oggi, gli immigrati regolari in Italia nel 2005 hanno superato i 3 milioni. Si tratta infatti di 3.035.000 secondo, cifra che ha quasi raggiunto quella degli emigrati italiani nel mondo, ferma per ora a 3.150.000. L'Italia piace dunque sempre di più agli immigrati, se è vero che il trend (circa 300 mila entrate in più ogni anno) porterà ad un raddoppio della presenza di immigrati fra dieci anni e vedrà superati i valori che oggi si riscontrano in Germania ed Austria.

    L'aumento degli immigrati non è però un dato negativo perché, come si legge nel dossier “essi diventeranno sempre più l'unico fattore di crescita demografica in grado di rimediare alla prevalenza dei decessi sulle nascite”, fattore sempre più preoccupante nel nostro Paese.

    Ultima modifica il 25 Ottobre 2006 - 08:44

    Please publish modules in offcanvas position.

    We use cookies

    Utilizziamo i cookie sul nostro sito Web. Alcuni di essi sono essenziali per il funzionamento del sito, mentre altri ci aiutano a migliorare questo sito e l'esperienza dell'utente (cookie di tracciamento). Puoi decidere tu stesso se consentire o meno i cookie. Ti preghiamo di notare che se li rifiuti, potresti non essere in grado di utilizzare tutte le funzionalità del sito.