22 Novembre 2010 - 15:02

    Immigrazione: fa discutere la conoscenza della lingua come requisito di accesso

    Vota questo articolo
    (0 Voti)
    “Quale insegnamento dell’italiano nella nuova società interculturale”

    Marted� 23 novembre si svolger� a Roma un convegno incentrato sui provvedimenti governativi che hanno inserito la conoscenza della lingua italiana tra i requisiti per l�ottenimento del permesso di soggiorno e della carta per lungosoggiornanti.

    L�iniziativa ha per titolo: �Quale insegnamento dell�italiano nella nuova societ� interculturale�,a promuoverlo � la Rete Scuolemigranti � che da circa due anni ha messo in collegamento le scuole delle associazioni di volontariato che nella capitale fanno corsi gratuiti per gli immigrati � l�Ufficio scolastico regionale per il Lazio e la Regione Lazio.

    Un�occasione per un'analisi dei provvedimenti, evidenziandone implicazioni e criticit�, in una discussione che coinvolger� i Ministeri competenti, assessorati di Regione, Provincia e Comune di Roma, le prefetture, le associazioni degli enti locali, le comunit� straniere, il mondo dell�istruzione per adulti.

    L�evento si terr� domani a Roma presso l�istituto Galileo Galilei, in Via Conte Verde 51, dalle ore 9.00 alle 13.30.

    Per info e contatti:

    Segreteria del convegno

    USR Lazio

    This email address is being protected from spambots. You need JavaScript enabled to view it.

    tel. 333/8040906

    Ultima modifica il 22 Novembre 2010 - 15:02

    Please publish modules in offcanvas position.

    We use cookies

    Utilizziamo i cookie sul nostro sito Web. Alcuni di essi sono essenziali per il funzionamento del sito, mentre altri ci aiutano a migliorare questo sito e l'esperienza dell'utente (cookie di tracciamento). Puoi decidere tu stesso se consentire o meno i cookie. Ti preghiamo di notare che se li rifiuti, potresti non essere in grado di utilizzare tutte le funzionalità del sito.